Raccomandato, 2020

Scelta Del Redattore

Connessione di Excel a MySQL

Sure Excel è usato per i fogli di calcolo, ma lo sapevi che puoi connettere Excel a fonti di dati esterne? In questo articolo discuteremo come collegare un foglio di calcolo Excel a una tabella di database MySQL e utilizzare i dati nella tabella del database per popolare il nostro foglio di calcolo. Ci sono alcune cose che devi fare per prepararti a questa connessione.

Preparazione

Innanzitutto, è necessario scaricare il driver ODBC (Open Database Connectivity) più recente per MySQL. L'attuale driver ODBC per MySQL può trovarsi a

//dev.mysql.com/downloads/connector/odbc/

Assicurati dopo aver scaricato il file che controlli l'hash md5 del file rispetto a quello elencato nella pagina di download.

Successivamente, dovrai installare il driver appena scaricato. Fare doppio clic sul file per avviare il processo di installazione. Una volta completato il processo di installazione, sarà necessario creare un nome origine database (DSN) da utilizzare con Excel.

Creazione del DSN

Il DSN conterrà tutte le informazioni di connessione necessarie per utilizzare la tabella del database MySQL. Su un sistema Windows, sarà necessario fare clic su Start, quindi su Pannello di controllo, quindi su Strumenti di amministrazione, quindi su Origini dati (ODBC) . Dovresti vedere le seguenti informazioni:

Notare le schede nell'immagine sopra. Un DSN utente è disponibile solo per l'utente che lo ha creato. Un DSN di sistema è disponibile per chiunque possa accedere alla macchina. Un DSN su file è un file .DSN che può essere trasportato e utilizzato su altri sistemi con lo stesso sistema operativo e i driver installati.

Per continuare a creare il DSN, fai clic sul pulsante Aggiungi vicino all'angolo in alto a destra.

Probabilmente dovrai scorrere verso il basso per vedere il driver MySQL ODBC 5.x. Se non è presente, qualcosa è andato storto con l'installazione del driver nella sezione Preparazione di questo post. Per continuare a creare il DSN, assicurarsi che il driver MySQL ODBC 5.x sia evidenziato e fare clic sul pulsante Fine . Ora dovresti vedere una finestra simile a quella elencata di seguito:

Successivamente sarà necessario fornire le informazioni necessarie per completare il modulo mostrato sopra. Il database e la tabella MySQL che stiamo utilizzando per questo post sono su una macchina di sviluppo e sono usati solo da una persona. Per gli ambienti di "produzione", è consigliabile creare un nuovo utente e concedere il nuovo utente solo i privilegi SELECT. In futuro, è possibile concedere ulteriori privilegi, se necessario.

Dopo aver fornito i dettagli per la configurazione dell'origine dati, è necessario fare clic sul pulsante Test per accertarsi che tutto funzioni correttamente. Quindi, fare clic sul pulsante OK . Ora dovresti vedere il nome dell'origine dati che hai fornito nel modulo nel set precedente elencato nella finestra Amministratore origine dati ODBC:

Creazione della connessione del foglio di calcolo

Ora che hai creato correttamente un nuovo DSN, puoi chiudere la finestra Amministratore origine dati ODBC e aprire Excel. Una volta aperto Excel, fai clic sul nastro Dati . Per le versioni più recenti di Excel, fare clic su Ottieni dati, quindi Da altre fonti, quindi Da ODBC .

Nelle versioni precedenti di Excel, è un po 'più di un processo. In primo luogo, dovresti vedere qualcosa di simile a questo:

Il prossimo passo è cliccare sul link Connections situato proprio sotto la parola Data nella lista delle schede. La posizione del collegamento Connections è cerchiata in rosso nell'immagine sopra. Dovresti visualizzare la finestra delle connessioni della cartella di lavoro:

Il prossimo passo è cliccare sul pulsante Aggiungi . Questo ti presenterà la finestra Connessioni esistenti :

Ovviamente non vuoi lavorare su nessuna delle connessioni elencate. Pertanto, fare clic sul pulsante Cerca altro .... Questo ti presenterà con la finestra Seleziona origine dati :

Proprio come la precedente finestra Connessioni esistenti, non si desidera utilizzare le connessioni elencate nella finestra Seleziona origine dati. Pertanto, si desidera fare doppio clic sulla cartella + Connetti a New Data Source.odc . Nel fare ciò, dovresti vedere la finestra della procedura guidata di connessione dati :

Data la scelta delle fonti di dati elencate, si desidera evidenziare DSC ODBC e fare clic su Avanti . Il passaggio successivo della Connessione guidata dati mostrerà tutte le origini dati ODBC disponibili sul sistema che si sta utilizzando.

Si spera che, se tutto fosse andato secondo i piani, dovresti vedere il DSN che hai creato nei passaggi precedenti elencati tra le origini dati ODBC. Evidenzia e fai clic su Avanti .

Il prossimo passaggio della Connessione guidata dati è di salvare e terminare. Il campo del nome del file dovrebbe essere riempito automaticamente per te. È possibile fornire una descrizione. La descrizione usata nell'esempio è abbastanza auto-esplicativa per chiunque possa usarla. Quindi, fare clic sul pulsante Fine nella parte inferiore destra della finestra.

Ora dovresti tornare alla finestra Connessione cartella di lavoro. La connessione dati appena creata deve essere elencata:

Importare i dati della tabella

È possibile chiudere la finestra Connessione cartella di lavoro. Dobbiamo fare clic sul pulsante Connessioni esistenti nella barra multifunzione di Excel. Il pulsante Connessioni esistenti deve essere posizionato a sinistra sulla barra multifunzione Dati.

Facendo clic sul pulsante Connessioni esistenti dovrebbe presentarti la finestra Connessioni esistenti. Hai visto questa finestra nei passaggi precedenti, la differenza ora è che la tua connessione dati dovrebbe essere elencata nella parte superiore:

Assicurati che la connessione dati creata nei passaggi precedenti sia evidenziata, quindi fai clic sul pulsante Apri . Ora dovresti vedere la finestra Importa dati :

Ai fini di questo post, useremo le impostazioni predefinite nella finestra Importa dati. Quindi, fare clic sul pulsante OK . Se tutto ha funzionato, dovresti ora presentare i dati della tabella del database MySQL nel tuo foglio di lavoro.

Per questo post, il tavolo con cui stavamo lavorando aveva due campi. Il primo campo è un ID con campo INT autoincrementato. Il secondo campo è VARCHAR (50) ed è intitolato fname. Il nostro foglio di calcolo finale è simile al seguente:

Come probabilmente avrai notato, la prima riga contiene i nomi delle colonne della tabella. Puoi anche utilizzare le frecce a discesa accanto ai nomi delle colonne per ordinare le colonne.

Incartare

In questo post abbiamo spiegato dove trovare i driver ODBC più recenti per MySQL, come creare un DSN, come creare una connessione dati del foglio di calcolo utilizzando il DSN e come utilizzare la connessione dati del foglio di calcolo per importare i dati in un foglio di calcolo Excel. Godere!

Top