Raccomandato, 2021

Scelta Del Redattore

Come migliorare la qualità di visualizzazione di Windows 10

Sia che tu modifichi la grafica, giochi ai videogiochi o guardi film sul tuo PC con Windows 10, passare del tempo per migliorare la qualità del display può contribuire notevolmente a migliorare la tua esperienza complessiva.

In questo articolo, vogliamo spiegarti come puoi migliorare la precisione del colore, la luminosità e il contrasto direttamente da Windows 10.

Offriremo anche alcuni suggerimenti su come impostare le migliori impostazioni per il tuo particolare modello di monitor e mostreremo come sia AMD che Nvidia offrono anche alcune impostazioni di controllo del display.

L'impostazione di buona qualità della visualizzazione inizia con un buon monitor

Se un display di alta qualità con colori accurati è importante per te, il luogo da cui iniziare è il monitor stesso. Se si dispone di un monitor economico, è possibile che si stia perdendo una migliore precisione del colore, una maggiore luminosità e un contrasto migliore.

Di seguito, abbiamo individuato tre opzioni convenienti che sono particolarmente ben note per la loro eccellente qualità di visualizzazione ai loro prezzi. Tieni presente che le visualizzazioni di editing fotografico di livello professionale possono costare molto, molto di più, ma qui ci siamo concentrati su opzioni convenienti.

Se non puoi permetterti di acquistare un nuovo monitor, puoi saltare questa sezione.

BenQ GW2270 1080P 21.5 "- $ 89

Questo monitor è molto conveniente e offre una grande precisione e contrasto cromatico. Il monitor utilizza anche la tecnologia senza sfarfallio per ridurre la pressione sugli occhi e migliorare la tua esperienza mentre guardi contenuti video o giochi video.

Questo modello non ha altoparlanti, ma una versione per $ 109 ha altoparlanti e supporto HDMI.

ASUS PB278Q 27 "- $ 229

Se lo puoi permettere, il monitor ASUS PB278Q da 27 "è un'ottima opzione per chi è alla ricerca di colori realistici e di un display più grande. Questo monitor ha una risoluzione di 2560 x 1440, che è migliore di HD, e ha anche un angolo di visione eccellente. Intorno a questa fascia di prezzo, avrai difficoltà a trovare un monitor con un display di qualità migliore, soprattutto non di queste dimensioni.

LG 24UD58-B 24 "- $ 279

L'LG 24UD48-B è il passo successivo per chiunque desideri colori eccellenti, FreeSync, luminosità incredibile e una risoluzione 4K. A questo punto di prezzo, questa è facilmente la scelta migliore se si è specificamente dopo un monitor 4K che offre ancora quando si tratta di precisione del colore.

Come calibrare il monitor per colori migliori

Sia che tu scelga di acquistare un nuovo monitor o di utilizzare quello attuale, il prossimo passo è calibrare il monitor usando le impostazioni del colore e dello schermo integrate.

La maggior parte delle volte, le impostazioni predefinite sono ragionevoli, ma dopo numerosi test da parte della comunità, è spesso possibile trovare migliori regolazioni delle impostazioni online.

Poiché ci sono migliaia di diversi modelli di monitor online, non sarò in grado di spiegare come ottimizzare le impostazioni del tuo monitor. Invece, posso aiutarti a guidarti nella ricerca di impostazioni adeguate online per te stesso.

Innanzitutto, aggiungi questa pagina ai preferiti per poter tornare più tardi per i passaggi successivi.

Dopodiché, guarda il tuo monitor per il nome del modello corretto. Potrebbe essere stampato sulla parte anteriore del monitor. In alternativa, è possibile premere il tasto Windows e cercare Display.

Fai clic su Modifica impostazioni di visualizzazione nei risultati di ricerca.

Nella pagina delle impostazioni dello schermo, fai clic su Impostazioni di visualizzazione avanzate .

Nella pagina successiva, fare clic su Visualizza proprietà scheda.

Quindi, fai clic su Monitor per vedere il nome del tuo monitor.

Se si è su un laptop, si può dire Monitor PnP generico . In questo caso, è necessario saltare questo passaggio e passare alle impostazioni di calibrazione di Windows 10 nel passaggio successivo.

Una volta ottenuto il nome del tuo monitor, cerca Google per le impostazioni di visualizzazione ottimali per "Modello di monitor". Sostituire "modello di monitor" con il proprio modello. Dovresti trovare alcune guide eccellenti in diverse community e forum.

Dopo averlo fatto, assicurati di tornare qui per i nostri prossimi suggerimenti su come migliorare le impostazioni dello schermo da Windows 10.

Come migliorare le impostazioni dello schermo in Windows 10

Imparare a migliorare le impostazioni dello schermo in Windows 10 è molto semplice. Ti spiegheremo i passaggi seguenti.

Per cominciare, apri il menu Start di Windows e digita calibrate display color.

Clicca sul risultato che appare. È quindi possibile eseguire la procedura guidata di calibrazione del colore di Windows 10. Questo ti mostrerà se i colori sul display sono accurati o meno, e se non lo farai, potrai regolare il display.

Come puoi vedere di seguito, sarai sottoposto a diversi test che ti aiuteranno a calibrare il tuo gamma e il bilanciamento del colore. Alcune impostazioni che è possibile modificare direttamente all'interno della procedura guidata e altre richiedono la modifica delle impostazioni dello schermo direttamente sul monitor.

Per i dettagli completi, leggi il mio post precedente che ti guida attraverso ogni fase del processo di calibrazione del display su Windows.

Questo è principalmente il limite di ciò che è possibile fare per migliorare la precisione del colore su Windows 10. È anche possibile regolare la luminosità e la risoluzione digitando il display nel menu Start e aprendo Modifica impostazioni di visualizzazione.

Miglioramento della qualità del display ulteriormente con i driver della scheda video

Finora, abbiamo spiegato come migliorare le impostazioni dello schermo sul monitor stesso e su Windows 10. Entrambi questi passaggi sono eccellenti per migliorare la precisione del colore e per garantire il massimo dal tuo monitor.

Tuttavia, se desideri amplificare le cose con più contrasto, più luminosità o più colori vivaci, dovrai modificare le impostazioni dello schermo tramite i driver grafici. Tieni presente che queste modifiche possono influire sulla precisione del colore: se desideri la migliore precisione del colore, dovresti mantenere le impostazioni predefinite.

Ci sono due attori principali nel settore delle schede grafiche: NVIDIA e AMD. Ti spiegheremo come modificare le impostazioni dello schermo su entrambi.

Come migliorare le impostazioni del display ulteriormente con NVIDIA

Per cominciare, è necessario aprire il pannello di controllo di NVIDIA. Per fare ciò, fai clic sul pulsante Mostra icone nascoste all'estrema destra della barra delle applicazioni.

Quindi, fare clic con il pulsante destro del mouse sull'icona NVIDIA nella sezione icone nascoste. Successivamente, è possibile fare clic su NVIDIA Control Panel.

Una volta all'interno del pannello di controllo di NVIDIA, puoi fare clic su Regola le impostazioni del colore del desktop e da lì avrai un certo numero di cursori da controllare.

Sta a te decidere come impostare le impostazioni dello schermo qui. L'aggiunta di luminosità, contrasto, gamma e vividezza digitale può far risaltare maggiormente i colori nei videogiochi e nei film.

Se vuoi più saturazione e colori più vivaci, puoi regolare queste impostazioni. (Più in particolare, contrasto e vividezza digitale).

Come migliorare le impostazioni dello schermo ulteriormente con AMD

Se si dispone di una scheda grafica AMD, è possibile seguire i passaggi elencati di seguito per migliorare ulteriormente le impostazioni dello schermo.

Poiché possiedo una scheda grafica NVIDIA, il credito dell'immagine va al supporto AMD per le immagini che stiamo usando per spiegare il processo.

Innanzitutto, fai clic sull'icona dell'icona nascosta nella barra delle applicazioni di Windows 10.

Quindi, fai clic sull'icona Impostazioni Radeon nella barra delle icone.

Verrai indirizzato all'app AMD Radeon Settings. Fare clic sulla scheda Visualizza per essere portato nella posizione giusta.

Una volta nella sezione Display, puoi fare clic su Colore per avere maggiore controllo sull'aspetto del display. Tieni presente che questa impostazione purtroppo non è disponibile per tutte le schede grafiche AMD.

Nella pagina seguente, avrai la possibilità di controllare la luminosità, la tonalità, il contrasto e la saturazione. Per migliorare la vividezza digitale nei giochi e nei film, è necessario utilizzare i cursori di contrasto e saturazione.

Sommario

Spero che questa guida su come migliorare la qualità di visualizzazione di Windows 10 si sia rivelata utile. Ora che hai seguito questa guida, noti qualche miglioramento del tuo display? Facci sapere la tua esperienza. Godere!

Top