Raccomandato, 2023

Scelta Del Redattore

Risolto il problema "Errore di accesso: il nome dell'account di destinazione è errato"

Durante il tentativo di accesso al dominio da un PC client, recentemente ho ricevuto il seguente messaggio di errore in Windows:

 Accesso non riuscito: il nome dell'account di destinazione non è corretto. 

Quello che era strano era che si stava verificando solo per un particolare account utente in Active Directory e non in altri account. Quando ho provato un account diverso, sono stato in grado di accedere al server.

È inoltre possibile ricevere questo messaggio di errore in altre situazioni, ad esempio quando si digita il percorso UNC in una condivisione in Esplora risorse. Se ricevi il messaggio di errore di accesso, qui ci sono alcune cose che puoi provare a risolvere il problema.

Metodo 1: reimpostare le password dell'account macchina utilizzando Netdom.exe

È possibile eseguire il comando Netdom sul controller di dominio responsabile dell'accettazione delle richieste di accesso dal PC con cui si verificano problemi.

Innanzitutto, è necessario installare gli Strumenti di supporto di Windows Server dal CD-ROM. Una volta installato, è necessario interrompere il servizio Kerberos Key Distribution Center e impostare il Tipo di avvio su Manuale .

Quindi riavviare il server e aprire un prompt dei comandi. È necessario riavviare per rimuovere la cache dei ticket Kerberos. Puoi anche rimuoverlo usando gli strumenti KLIST o KerbTray.

Infine, digita il seguente comando al prompt dei comandi:

 netdom resetpwd / s: server / ud: dominio \ Utente / pd: * 

Il / s: server è il nome di un altro controller di dominio in cui è in esecuzione il servizio KDC. Tale server verrà utilizzato per impostare la password dell'account macchina.

Gli altri due parametri sono semplicemente il nome utente e la password per un account amministratore di dominio.

Si noti che questo metodo fondamentalmente sta risolvendo un problema con la replica tra due controller di dominio. A volte la replica può fallire perché la password segreta tra i controller di dominio non è più sincronizzata.

Assicurati che la replica tra i controller di dominio funzioni effettivamente!

Metodo 2 - Nome dominio completo

A volte, a seconda di come il DNS è configurato sul server, potrebbe essere necessario utilizzare il nome di dominio completo (FQDN) del server anziché solo il nome del server.

Pertanto, se si sta tentando di accedere a una condivisione di rete utilizzando un nome di percorso UNC o uno script di accesso, provare a utilizzare nomeserver.dominio.lan e potrebbe funzionare correttamente.

Se funziona, è possibile modificare le impostazioni DNS in modo da non dover utilizzare un FQDN andando alle impostazioni DNS in Impostazioni TCP / IP avanzate quando si accede alle Proprietà per la scheda di rete.

Assicurarsi che il suffisso DNS specificato nella casella Aggiungi questi suffissi DNS (in ordine) sia corretto.

Metodo 3: Elimina il vecchio account del computer

Un altro motivo per cui è possibile ottenere l'errore "Nome account di destinazione non corretto" è se un controller di dominio è stato migrato di recente da un dominio padre a un dominio figlio.

In questo caso, il vecchio account computer per il controller di dominio potrebbe ancora esistere nel dominio figlio. Tutto quello che dovresti fare è eliminare l'account dal dominio genitore e sarebbe bello andare.

Un altro modo per risolverlo è rimuovere il server dal dominio e ricongiungerlo al dominio in modo che l'account del computer venga ripristinato.

Questi sono praticamente tutti i motivi che ho mai visto per questo errore, quindi se hai ancora problemi con Logon Failure, pubblica qui un commento e cercherò di aiutarti! Godere!

Top