Raccomandato, 2022

Scelta Del Redattore

Differenza tra il ciclo while e do-while

Le dichiarazioni di iterazione consentono di eseguire l'insieme di istruzioni fino a quando la condizione non risulta falsa. Le istruzioni di iterazione in C ++ e Java sono, per ciclo, mentre eseguono il ciclo e fanno il ciclo while. Queste dichiarazioni sono comunemente chiamate loop. Qui, la differenza principale tra un ciclo while e do while è che mentre la condizione di controllo del ciclo prima dell'iterazione del ciclo, mentre il ciclo do-while, controlla la condizione dopo l'esecuzione delle istruzioni all'interno del ciclo.

In questo articolo, discuteremo le differenze tra il ciclo "while" e il ciclo "do-while".

Grafico comparativo

Base per il confrontomentrefare mentre
Forma generalewhile (condizione) {
dichiarazioni; // corpo del ciclo
}
fare{
.
dichiarazioni; // corpo del ciclo.
.
} while (Condition);
Condizione di controlloNel ciclo 'while' la condizione di controllo appare all'inizio del ciclo.Nel ciclo 'do-while' la condizione di controllo appare alla fine del ciclo.
iterazioniLe iterazioni non si verificano se, la condizione alla prima iterazione, appare falsa.L'iterazione si verifica almeno una volta anche se la condizione è falsa alla prima iterazione.

Definizione di while loop

Il ciclo while è il ciclo più fondamentale disponibile in C ++ e Java. Il funzionamento di un ciclo while è simile sia in C ++ che in Java. La forma generale del ciclo while è:

 while (condizione) {dichiarazioni; // body of loop} 

Il ciclo while verifica prima la condizione, e se la condizione è vera allora, itera il ciclo finché la condizione risulta falsa. La condizione nel ciclo while può essere qualsiasi espressione booleana. Quando expression restituisce un valore diverso da zero, la condizione è "true" e se un'espressione restituisce un valore zero, la condizione diventa "false". Se la condizione diventa vera, quindi il ciclo esegue iterazione autonomamente e se la condizione diventa falsa, il controllo passa alla riga successiva del codice immediatamente seguita dal ciclo.

Le istruzioni o il corpo del ciclo possono essere un'istruzione vuota o una singola istruzione o un blocco di istruzioni.

Parliamo del funzionamento di un ciclo while. Nell'esempio sotto il codice stamperà da 1 a 10.

 // esempio è in Java. class while {public static void main (args []) {int n = 0; while (n <= 10) {n ++; system.out.println ("n =" + n); }}} // output n = 1 n = 2 n = 3 n = 4 n = 5 n = 6 n = 7 n = 8 n = 9 n = 10 

Qui, il valore iniziale di 'n' è 0, che trasforma la condizione in mentre il ciclo è vero. Il controllo entra quindi nel corpo del ciclo while e il valore di 'n' viene incrementato in base alla prima istruzione nel corpo di un ciclo while. Quindi il valore di 'n' viene stampato e, di nuovo, il controllo ritorna alla condizione di un ciclo while, ora il valore di 'n' è 1 che soddisfa nuovamente la condizione, e il corpo del ciclo viene eseguito nuovamente.

Questo continua fino a quando la condizione è vera, non appena la condizione diventa falsa, il ciclo termina. Come per il ciclo, anche il ciclo while controlla prima la condizione e quindi esegue il corpo del loop.

Definizione di do-while Loop

Come nel ciclo while, se la condizione di controllo diventa falsa solo nella prima iterazione, allora il corpo del ciclo while non viene eseguito affatto. Ma il ciclo do-while è in qualche modo diverso dal ciclo while. Il ciclo do-while esegue il corpo del ciclo almeno una volta anche se la condizione è falsa al primo tentativo.

La forma generale del do-while è la seguente.

 fare{ . dichiarazioni // corpo del ciclo. . } while (Condition); 

In un ciclo do-while, il corpo del ciclo si verifica prima della condizione di controllo e l'istruzione condizionale si trova nella parte inferiore del ciclo. Come nel ciclo while, anche qui, il corpo del ciclo può essere vuoto in quanto sia C ++ che Java consentono istruzioni nulle o, può esserci solo una singola istruzione o un blocco di istruzioni. La condizione qui è anche un'espressione booleana, che è vera per tutti i valori diversi da zero.

In un ciclo do-while, il controllo raggiunge prima l'istruzione nel corpo di un ciclo do-while. Le istruzioni nel corpo vengono eseguite prima e quindi il controllo raggiunge la parte di condizione del ciclo. La condizione è verificata e, se è vera, il ciclo viene ripetuto di nuovo e se la condizione è falsa, il controllo riprende alla riga successiva immediatamente dopo il ciclo.

Comprendiamolo implementando l'esempio sopra nel do-mentre.

 // esempio è in Java. class while {public static void main (args []) {int n = 1; do {system.out.println ("n =" + n); n ++; } while (n <10)}} // output n = 1 n = 2 n = 3 n = 4 n = 5 n = 6 n = 7 n = 8 n = 9 n = 10 

Qui, il valore di n = 1 il controllo ritorna al corpo del ciclo, il valore di 'n' viene stampato e quindi il suo valore viene incrementato. Quindi il controllo riprende la condizione del ciclo do-while; la condizione è verificata che risulta vera per n = 1, quindi il ciclo è di nuovo iterato e continua fino a quando la condizione diventa falsa.

Differenze chiave tra il ciclo while e do-while

  1. Il ciclo while controlla la condizione all'avvio del ciclo e se la condizione è soddisfatta, l'istruzione all'interno del ciclo viene eseguita. Nel ciclo do-while, la condizione viene verificata dopo l'esecuzione di tutte le istruzioni nel corpo del ciclo.
  2. Se la condizione in un ciclo while è falsa, non viene eseguita una singola istruzione all'interno del ciclo e se la condizione nel ciclo "do-while" è falsa, anche il corpo del ciclo viene eseguito almeno una volta, quindi viene verificata la condizione.

Conclusione:

Sia while che do-while loop sono l'istruzione iterativa, se vogliamo che prima sia verificata la condizione, quindi le istruzioni all'interno del ciclo devono essere eseguite, quindi viene utilizzato il ciclo while. Se si desidera verificare la condizione di terminazione alla fine del ciclo, viene utilizzato il ciclo do-while.

Top