Raccomandato, 2020

Scelta Del Redattore

Differenza tra successione primaria e successione secondaria

La successione primaria può essere definita come il processo di crescita in un'area precedentemente disabitata, sterile, non occupata e non c'era vegetazione iniziale. D'altra parte, la successione secondaria può essere definita come la crescita della comunità in una zona precedentemente occupata, abitata e che ha vegetazione primaria ma che è stata disturbata o danneggiata a causa di alcuni fattori esterni o interni.

L' esempio della successione primaria è la roccia nuda appena formata, il deserto, gli stagni, ecc., Mentre l'area coperta dalla deforestazione o colpita da calamità naturali come inondazioni, terremoti, ecc. Sono esempi di successione secondaria.

La successione ecologica può essere definita come il processo graduale e naturale, dello sviluppo della comunità biologica. Il tempo impiegato per tale sviluppo può essere di decenni o oltre milioni di anni. Il processo inizia con la crescita di una comunità pioneristica, iniziata dalla roccia nuda, dai licheni e da alcune specie di piante.

Il prossimo è lo sviluppo delle specie intermedie che includono erbe, arbusti, alberi come i pini, ecc. L'ultima è la comunità climax che si è sviluppata nei tipi di quercia e hickory di alberi resistenti all'ombra.

La " successione " è una parte dei cambiamenti temporali direzionali in una comunità - che si riferiscono ai cambiamenti in un'unica posizione; questi possono essere cambiamenti stagionali, diurni o a lungo termine. Il processo di successione ecologica è diviso in due parti: successione primaria e successione secondaria. In questo articolo, contrassegneremo la differenza tra i due insieme alla piccola descrizione su di essi.

Tabella di confronto

Base per il confrontoSuccessione primariaSuccessione Secondaria
SensoÈ il tipo di successione ecologica, che si verifica o inizia dalle aree sterili, disabitate e non occupate, come lo stagno appena formato, la roccia, le dune, ecc.Tale tipo di successione, che si verifica nell'area in cui in precedenza esisteva l'esistenza della vita ma che è stata abbandonata a causa di disturbi naturali, come inondazioni, tsunami, terremoti, ecc.
Dove si verificaSi verifica in una zona priva di vita o sterile.Succede in una zona che è stata recentemente privata della vita ed era precedentemente abitata.
Tempo impiegato per il completamento del processo1000 anni o più.50-200 anni.
SuoloC'è l'assenza di terreno all'inizio del processo e la condizione non è adatta a sostenere la vita.Il suolo è presente, insieme ad alcuni organismi.
HumusL'assenza di humus, in quanto non esiste terreno.La successione secondaria mostra la sua esistenza in presenza di humus.
Comunità serialeEsistono numerose comunità seriali intermedie.Esistono poche comunità seriali intermedie rispetto alla successione primaria.
Pioneer CommunityÈ presente e viene dall'esterno.Si sviluppa dai migranti e dai precedenti occupanti.
Ambiente favorevoleAll'inizio l'ambiente è sfavorevole.L'ambiente è favorevole, sin dall'inizio.
Struttura riproduttivaAssente da qualsiasi comunità precedente.Il presente della comunità precedente usa per vivere in quella zona.

Definizione di successione primaria

La successione primaria è la fase iniziale dello sviluppo di qualsiasi comunità. Come inizia a crescere dalla zona in cui non esiste una condizione adatta per sostenere la vita. A poco a poco il progresso continua, dall'area sterile, rocce e campi non vegetativi all'espansione della comunità sviluppata. L'evoluzione è così lenta che ci vogliono migliaia di anni per costruire tale area.

La successione primaria è la prima forma di vita ad apparire in qualsiasi ambiente, che si tratti di un'acqua terrestre, marina o dolce. In questo caso, non è presente alcun materiale vivente precedente. E gli organismi che si stabiliscono nella fase iniziale sono chiamati colonizzatori primari o pionieri e la comunità di quella specie è chiamata comunità primaria. Licheni e alghe sono gli esempi tipici di questa successione.

Definizione di successione secondaria

La comunità che esisteva in precedenza, ma è stata rimossa a causa dei disturbi naturali. Perfino la terra segna ancora la presenza della nutrizione essenziale, che è richiesta da ogni forma di vita per crescere. Questo tipo di successione si verifica nella foresta, che è stata tagliata di recente, arando campi, terre allagate e l'area che è stata distrutta a causa di calamità naturali.

Quindi si può dire che la successione secondaria si verifica quando la terra della successione primaria viene disturbata, a causa di qualche causa biologica o
fattori interni.

Differenze chiave tra successione primaria e successione secondaria

Di seguito sono riportati i punti sostanziali, per distinguere tra entrambi i tipi di successione ecologica:

  1. La successione primaria è definita come il tipo di successione ecologica, che si verifica o inizia dalle aree sterili, disabitate e non occupate, come lo stagno appena formato, la roccia, le dune, ecc., Mentre tale tipo di successione, che si verifica nell'area in cui esisteva l'esistenza della vita in precedenza ma fu abbandonata a causa di disturbi naturali come la deforestazione, le calamità naturali (inondazioni, terremoti, tsunami), il campo senza vegetazione è noto come successione secondaria .
  2. La successione primaria si verifica nella zona priva di vita o sterile mentre la successione secondaria si verifica in un'area che è stata recentemente privata della vita ed era precedentemente abitata.
  3. Il tempo impiegato per il completamento del processo nella successione primaria è di oltre 1000 anni, mentre la successione secondaria ha luogo circa 200 per il suo completamento.
  4. C'è l' assenza di suolo e humus all'inizio del processo e la condizione non è adatta per sostenere la vita, ma nella successione secondaria sono presenti suolo e humus, insieme ad alcuni organismi.
  5. La comunità seriale e pioniera intermedia è presente in numero nella successione primaria, mentre la presenza della comunità seriale intermedia è limitata e la comunità pioniera si sviluppa dagli immigrati e dai precedenti occupanti.
  6. All'inizio, l'ambiente è sfavorevole per la crescita della successione primaria, ma in caso di successione secondaria l'ambiente è favorevole, dall'inizio dello sviluppo.

Conclusione

Possiamo dire che la successione ecologica è la progressione sequenziale, che evolve la nuova specie. Questi cambiamenti nella fase del climax producono una comunità stabile, che è dominata da un particolare tipo di specie poiché quelle erano in grado di far fronte solo in quell'ambiente. Quindi questo tipo di successione è necessario e fruttuoso per l'ambiente, per mantenere l'equilibrio ecologico.

Top