Raccomandato, 2020

Scelta Del Redattore

Differenza tra impegno e ipotensione

Carica significa che il bene è dato come sicurezza, contro un debito. Il valore della garanzia offerta come garanzia è pari o superiore all'importo del prestito. Può essere sotto forma di pegno, ipoteca, ipoteca, pegno e cessione. L'addebito viene creato sulla risorsa in base alla natura della sicurezza. In questo contesto, il pegno e l'ipotecazione sono abbastanza comunemente giustapposti in quanto in entrambi i casi i beni mobili sono forniti come garanzia. Tuttavia, sono diversi nel senso che l' impegno è un tipo di deposito, in cui vengono consegnate le merci, con l'obiettivo di fornire sicurezza per l'espletamento di una responsabilità.

D'altra parte, hypothecation significa un addebito creato su beni, impianti e macchinari da parte del mutuatario, senza effettivamente trasferire la proprietà o il possesso al creditore.

Il motivo della loro distinzione è che in pegno il possesso del bene passa al mutuante con il movimento del bene, viceversa, non vi è alcun trasferimento di possesso in caso di ipotecazione. Esaminare questo articolo una volta per conoscere la differenza tra impegno e ipotesi.

Grafico comparativo

Base per il confrontoImpegnohypothecation
SensoIl deposito di beni come garanzia contro il debito per l'adempimento dell'obbligazione o il relativo pagamento è noto come garanzia.Ipotesi è il pegno dei beni, contro il debito senza consegnarli al creditore.
Definito inSezione 172 dell'Indian Contract Act, 1872Sezione 2 della Securitization and Reconstruction of Financial Assets and Enforcement of Security Interest Act, 2002
Documento legaleDeed of PledgeAccordo di Ipotesi
Possesso di proprietàResta con il creditoreResta con il debitore
partiPawnor e PawneeHypothecator e Hypothecatee
Diritti del creditore in circostanze eccezionaliPer vendere i beni in suo possesso per adeguare il debito.Prendere prima il possesso del bene, poi uscire per recuperare il debito.

Definizione di impegno

Una sorta di deposito in cui i beni sono tenuti con il creditore come sicurezza per il pagamento di un debito o l'adempimento del contratto. Ci sono due parti coinvolte nel contratto di pegno, vale a dire pegno, colui che promette il bene e Pawnee, colui che concede un prestito a garanzia.

Il titolo delle merci rimane con il Pawnor, ma il possesso delle merci passa al Pawnee. Deposito di beni con il creditore è il presupposto per il pegno. Ci può essere possesso effettivo o costruttivo di beni. È dovere del Pawnee non utilizzare in modo non autorizzato i beni del pegno e prendersi ragionevole cura dei beni promessi.

In caso di mancato pagamento da parte del mutuatario, il creditore ha il diritto di vendere l'attività detenuta come garanzia per recuperare l'importo del debito.

Definizione di Ipotesi

Ipotesi si riferisce a un accordo finanziario in cui il mutuatario prende in prestito denaro contro la sicurezza delle merci. Qui le merci significano proprietà mobili. Nel linguaggio aziendale, l'ipotesi è definita come l'accusa creata sul bene (solitamente scorte, debitori, ecc.) Per il rimborso del debito di fornitori, creditori e altre parti.

In questo accordo, il bene non viene consegnato al creditore ma mantenuto dal mutuatario fino al suo inadempimento nel pagamento del debito. Quindi il possesso del bene appartiene solo al debitore. Ci sono due parti per l'ipoteca, dove l'ipotecatore è il mutuatario mentre l'ipotecario è il creditore. Il diritto delle due parti dipende dall'accordo firmato tra loro.

Se l'hypothecator non riesce a pagare l'importo, in primo luogo, l'ipotecario deve prendere il possesso dei beni ipotecati. Successivamente, può venderli per adeguare l'importo del suo prestito.

Differenze chiave tra impegno e ipotensione

Le differenze significative tra impegno e ipotesi sono specificate di seguito:

  1. Il pegno è definito come la forma di deposito in cui le merci sono detenute come garanzia per il pagamento del debito o l'adempimento di un obbligo. Ipotesi è leggermente diversa dall'impegno, in cui il bene collaterale non viene consegnato al creditore.
  2. Il pegno è definito nella sezione 172 del Indian Contract Act, 1872. D'altra parte, Hypothecation è definito nella Sezione 2 della Securitisation and Reconstruction of Financial Assets and Enforcement of Security Interest Act, 2002.
  3. Nel pegno, il possesso del bene è trasferito, ma nel caso dell'ipotecazione, il possesso ricade solo sul debitore.
  4. Le parti del contratto di pegno sono pegno (mutuatario) e Pawnee (prestatore) mentre in ipotesi le parti sono hypothecator (mutuatario) e hypothecatee (mutuante).
  5. Nel pegno, quando il mutuatario inadempiente nel pagamento, il mutuante può esercitare il suo diritto di vendere l'attività per recuperare l'importo del debito. Viceversa, in ipotesi, il creditore non ha il possesso di beni, quindi può depositare un abito per realizzare il suo diritto di prendere il possesso per primo e poi eliminarli.

Esempio

Uno dei più semplici esempi di impegno e ipotecazione è Pledge - Molte persone prendono un prestito dall'usuraio impegnando i loro gioielli d'oro, contro il debito. Ipotesi - Molte persone prendono prestiti da banche o istituti finanziari per acquistare un'automobile in cui il debito e l'auto (oggetto del contratto tra mutuante e mutuatario) restano entrambi solo con il mutuatario.

Conclusione

Il comune dei due termini è che l'argomento è un bene mobile. Allo stesso modo, i due modi sono usati per prendere in prestito fondi dalla banca o dall'istituto finanziario. La garanzia collaterale funge da garanzia per il mutuante che il mutuatario rimborserà il debito o, se il mutuatario non riesce a pagare le quote in sospeso, il mutuante può rinunciare alla merce e smaltirla.

Top