Raccomandato, 2020

Scelta Del Redattore

Differenza tra merci normali e merci inferiori

I beni la cui domanda tende ad aumentare con l'aumentare del reddito del consumatore, sono chiamati beni normali. Al contrario, i beni inferiori sono i beni che incontrano un calo della domanda man mano che aumenta il reddito dei consumatori.

Il reddito è il fattore determinante della domanda di mercato che determina il potere d'acquisto del consumatore. Pertanto, le persone che hanno un reddito disponibile più elevato spendono la maggior parte dei loro redditi in beni e servizi di consumo rispetto ai redditi più bassi.

L'elasticità al reddito dei beni descrive alcune caratteristiche significative della domanda di beni in questione. Quando l'elasticità del reddito è pari a zero, la quantità richiesta non risponde alle variazioni del reddito. Quando l'elasticità del reddito è più di una, allora c'è un aumento della quantità richiesta. Quando l'elasticità del reddito è inferiore a uno, allora c'è una diminuzione della quantità richiesta. Quindi, qui stiamo parlando della differenza tra beni normali e beni inferiori, cioè come il reddito influenza la curva della domanda.

Grafico comparativo

Base per il confrontoMerci normaliBeni inferiori
SensoI beni normali sono i beni la cui domanda aumenta con l'aumento del reddito del consumatore.I beni inferiori sono i beni la cui domanda diminuisce con l'aumento del reddito del consumatore.
Elasticità al redditoPositivoNegativo
Relazione tra variazioni del reddito e curva della domandaRelazione direttaRelazione inversa
Preferito quandoI prezzi sono bassiI prezzi sono alti

Definizione di merci normali

I beni normali si riferiscono ai beni che sono richiesti in quantità crescenti all'aumentare del reddito del consumatore e in quantità decrescenti al diminuire del reddito del consumatore, ma il prezzo rimane lo stesso. Sebbene, il tasso di aumento della domanda sarà inferiore all'aumento del reddito. Mobili, abbigliamento, automobili sono alcuni esempi comuni che rientrano in questa categoria.

La quantità richiesta di beni normali aumenta con l'aumento del reddito reale del consumatore ma a tassi diversi ea diversi livelli di reddito, ovvero la domanda di aumenti buoni a un ritmo più rapido con un aumento del reddito, tuttavia, rallenta con un ulteriore aumento in reddito.

Definizione di merci inferiori

In economia, i beni inferiori non significano beni inferiori allo standard ma si riferiscono alla convenienza dei beni. Questi beni sono quelli la cui domanda diminuisce con l'aumento delle entrate del consumatore e viceversa. Tali beni hanno alternative di migliore qualità.

Questo concetto può essere compreso con un esempio, bidi e sigarette sono due prodotti, che vengono consumati dai consumatori. Supponiamo che sia la curva di domanda di entrambi i prodotti sia in diminuzione, ma se il reddito del consumatore sale, allora inizieranno a comprare sigarette invece di bidi. La causa principale di questa mentalità dei clienti è che la merce è considerata inferiore se si verifica un calo della sua domanda quando si verifica un aumento del proprio reddito, oltre un determinato livello.

Differenze chiave tra merci normali e merci inferiori

La differenza tra merci normali e inferiori può essere chiaramente tracciata per i seguenti motivi:

  1. I beni la cui domanda aumenta con l'aumento del reddito del consumatore sono chiamati beni normali. Quelle merci la cui domanda diminuisce con un aumento del reddito del consumatore oltre un certo livello sono chiamate merci inferiori.
  2. L'elasticità della domanda di reddito per i beni normali è positiva ma inferiore a uno. D'altra parte, l'elasticità del reddito è negativa cioè inferiore a zero.
  3. Nel caso di beni normali, esiste una relazione diretta tra le variazioni del reddito e la curva della domanda. Viceversa, esiste una relazione indiretta tra le variazioni del reddito e la curva della domanda, nei beni inferiori.
  4. A prezzi in calo, i consumatori preferiscono beni normali a quelli inferiori. Diversamente, a prezzi in aumento, i consumatori vorrebbero avere merci inferiori piuttosto che merci normali.

Conclusione

I beni ei servizi di consumo sono suddivisi in quattro ampie categorie, ai fini dell'analisi della domanda di reddito, che sono beni di consumo essenziali, beni inferiori, beni normali, beni di lusso. I beni normali sono l'esatto opposto dei beni inferiori, poiché quando i prezzi sono bassi, le persone passano ai beni normali, ma quando c'è un aumento dei prezzi, preferiscono beni inferiori a quelli normali.

Top