Raccomandato, 2020

Scelta Del Redattore

Differenza tra flora e fauna

La differenza principale tra flora e fauna è che la flora parla della vita vegetale di una regione o di un certo periodo, mentre la fauna rappresenta la fauna selvatica di una regione o di un periodo specifico.

La Terra è l'unico pianeta nell'intero universo, in grado di supportare la vita. In realtà, è una casa per milioni di forme di vita. La varietà di piante e animali selvatici, nel mondo, è conosciuta come biodiversità. Ovunque andiamo, troviamo una diversa varietà di piante, fiori, uccelli, insetti, animali e altri microrganismi.

Potresti aver notato che ci sono alcune piante e animali che si trovano solo nella regione, cioè non possono essere visti in altre aree della terra. Queste piante e animali sono conosciuti come flora e fauna di quella zona. Questo articolo potrebbe aiutarti a comprendere il concetto di flora e fauna.

Grafico comparativo

Base per il confrontoFloraFauna
SensoFlora è usata per indicare la raccolta di specie vegetali in una particolare area geografica o habitat.La fauna connota il regno animale che può essere trovato in una particolare posizione geografica.
CiboFanno il loro cibo.Dipendono dalla flora per il loro cibo.
MobilitàNon possono muoversi.Possono spostarsi da un posto all'altro.
Studiato inBotanicaZoologia

Definizione di Flora

Flora è un termine latino, che implica la raccolta di piante autoctone in un ecosistema, che cresce in un'area geografica o in un certo periodo. È un termine botanico che indica una varietà di vita vegetale che si trova in una particolare località o periodo dell'anno. Può essere classificato sulla base della regione, del periodo, del clima, ecc. Tuttavia, la classificazione della flora si basa principalmente sull'ambiente in cui la sua presenza è naturale.

  • Flora nativa : le piante che appartengono a una particolare regione o luogo sono conosciute come flora nativa.
  • Flora agricola : sono coltivate intenzionalmente dagli esseri umani, cioè per soddisfare i loro bisogni.
  • Flora orticola : altrimenti conosciuta come flora da giardino, è piantata da esseri umani per scopi decorativi.
  • Erbaccia : queste sono piante indesiderate che crescono insieme alle piante principali.

Definizione di Fauna

Il termine "fauna" è un'origine greca che prende il nome da una dea romana. Implica il gruppo di animali che vivono in una particolare area geografica, habitat o in un determinato periodo di tempo. In breve, denota il regno animale trovato in un'area. È stato classificato nelle seguenti categorie:

  • Cryofauna : animali che si trovano in luoghi freddi.
  • Cryptofauna : copre quegli organismi, che sono protetti in microhabitat nascosti.
  • Infauna : gli organismi che si trovano nella parte più profonda di un corpo d'acqua, principalmente sedimenti oceanici.
  • Epifauna : gli animali acquatici che si trovano sul fondo di un corpo d'acqua.
  • Megafauna : i grandi animali che si trovano in una particolare area o periodo.
  • Microfauna : quegli organismi di dimensioni molto ridotte rientrano in questa categoria.

Differenze chiave tra Flora e Fauna

La differenza tra flora e fauna può essere tracciata chiaramente per i seguenti motivi:

  1. La flora può essere definita come la vita vegetale di una specifica posizione geografica o in un determinato periodo. D'altra parte, la fauna indica la fauna selvatica, compresi gli uccelli, e i microrganismi che si trovano in una determinata regione o periodo.
  2. Flora fa il proprio cibo, attraverso il processo della fotosintesi. Al contrario, la fauna non può produrre da sé il proprio cibo e dipendono dalle piante per il loro cibo, come gli erbivori e gli animali onnivori.
  3. Quando si parla di mobilità, la flora è immobile, mentre la fauna può facilmente spostarsi da un luogo all'altro.
  4. Lo studio della flora è fatto in botanica. Per contro, studiamo la fauna in zoologia.

Conclusione

Flora, insieme alla fauna e varie altre forme di vita sono chiamate biota nel suo complesso. La diversità nel regno della flora e della fauna è dovuta alla terra, al suolo, alla temperatura, al fotoperiodo (luce solare), alle precipitazioni, all'ecosistema e al tipo di vegetazione. La flora e la fauna di una regione aiutano a mantenere l'equilibrio ecologico e ad espandere le economie locali.

Top