Raccomandato, 2022

Scelta Del Redattore

Differenza tra copyright e brevetto

La proprietà intellettuale si riferisce alle creazioni umane, in cui una persona usa il proprio cervello, lavoro e capitale. Copyright e brevetti sono due diritti che forniscono protezione alla proprietà intellettuale. Questi sono i beni immateriali che un'azienda possiede e ha un valore economico.

Mentre il copyright protegge le opere creative e intellettuali, che copre il lavoro artistico, letterario, musicale e drammatico. È usato per differenziare varie classi di lavoro. D'altra parte, un brevetto protegge le nuove invenzioni dall'essere usate o prodotte da altri come pannelli solari, motori, batterie, ecc. In questo articolo, puoi trovare la differenza tra copyright e brevetto.

Grafico comparativo

Base per il confrontoDiritto d'autoreBrevetto
SensoCopyright significa una forma di protezione conferita al creatore del lavoro originale, che esclude gli altri dall'eseguire, vendere o utilizzare l'opera.Brevetto indica i diritti di proprietà forniti all'inventore che esclude gli altri dal fare, utilizzare o scambiare l'invenzione per un determinato periodo.
ArgomentoEspressioneidee
Legge governativaIndian Copyright Act, 1957Indian Patent Act, 2005
CopertineOpere artistiche e letterarieinvenzioni
RegistrazioneAutomatico, non è richiesta alcuna formalità.La registrazione è richiesta.
escludeAltri da copiare o scambiare il prodotto.Altri dalla produzione o dall'utilizzo del prodotto.
Termine60 anni20 anni

Definizione di Copyright

Con il termine copyright, intendiamo un diritto limitato e assegnabile dotato all'origine dell'opera artistica, musicale, drammatica e letteraria, come da legge, per un numero definito di anni. Come suggerisce il nome, protegge i diritti dei creatori del lavoro originale, fornendo così proprietà, salvaguardando e onorando la creatività. I diritti includono:

  • Per riprodurre il lavoro.
  • Per comunicare la creazione al pubblico in generale.
  • Per fare un film cinematografico, sulla creazione.
  • Per fare un adattamento del lavoro.
  • Emettere copie di lavoro al pubblico.

Inoltre, il copyright viene acquisito automaticamente, subito dopo la creazione del lavoro e quindi non è necessaria alcuna registrazione in quanto tale. Ma, nel caso di qualsiasi controversia legale, sulla paternità, il certificato di registrazione è tenuto a fungere da prova, davanti al tribunale.

Il copyright è concesso per un periodo di 60 anni, cioè quando il lavoro è legato alla musica, alla letteratura, all'arte, al dramma, ecc., Il periodo sarà la vita dell'autore più 60 anni. Tuttavia, nel caso di film cinematografici, registrazioni, pubblicazioni, fotografie e opere di governo e organizzazioni internazionali, il periodo di 60 anni sarà conteggiato dalla data di pubblicazione.

Definizione di brevetto

Il brevetto è definito come il diritto o l'autorità esclusiva conferito all'inventore per un'invenzione nuova e non ovvia, da parte del governo per un periodo determinato, in cambio di una dichiarazione completa dell'invenzione. L'inventore ha il diritto di impedire ad altri di usare, fabbricare, vendere quell'invenzione, per un particolare periodo. Per ottenere un brevetto, l'invenzione dovrebbe soddisfare quanto segue:

  • Deve essere nuovo e originale.
  • Un passo inventivo deve essere lì.
  • Deve essere capace di applicazione industriale.

Il brevetto viene rilasciato per venti anni, a partire dalla data della domanda, per la quale è richiesto il pagamento di una tassa di rinnovo ogni anno, per mantenere il brevetto valido per venti anni. Inoltre, se la tassa non viene pagata entro il termine stabilito, i diritti saranno cessati.

Differenze chiave tra copyright e brevetto

I seguenti punti sono significativi per quanto riguarda la differenza tra copyright e brevetto:

  1. Un insieme di diritti concessi al creatore del lavoro originale, che esclude altri dal realizzare, vendere o produrre l'opera, è noto come Copyright. Una concessione legale concessa dal governo all'inventore che esclude gli altri dal fare, utilizzare o scambiare l'invenzione per un determinato periodo, è chiamata brevetto.
  2. Mentre l'idea, ridotta alla pratica è l'oggetto del brevetto, il copyright si concentra sull'espressione.
  3. In India, il Copyright Act indiano del 1957 regola le norme e i regolamenti sul copyright. Al contrario, i brevetti sono regolati dall'Indian Patent Act, 2005.
  4. Il copyright include la creazione artistica e letteraria, mentre i brevetti sottolineano le invenzioni.
  5. Non appena viene creata l'opera originale, il diritto d'autore nasce, quindi la protezione è automatica e non è richiesta alcuna formalità. D'altra parte, il brevetto richiede la registrazione, in cui l'applicazione del brevetto è presentata presso l'organizzazione brevettuale regionale o nazionale.
  6. Il copyright esclude gli altri dalla creazione, copia o vendita dell'opera originale. Al contrario, il brevetto impedisce ad altri di produrre o utilizzare il prodotto o la tecnica.
  7. Il copyright, in generale, è garantito per 60 anni. A differenza di un brevetto, che è conferito all'autore per 20 anni.

Conclusione

Pertanto, dopo la discussione dettagliata dei due argomenti, potresti aver capito che entrambi sono la protezione del diritto di proprietà intellettuale. Entrambi sono concessi dal governo ma coprono aspetti diversi, cioè il copyright tiene conto del lavoro creativo e originale degli autori, mentre un brevetto è per nuove invenzioni o tecniche / metodi scoperti.

Top