Raccomandato, 2020

Scelta Del Redattore

Differenza tra struttura del capitale e struttura finanziaria

I fondi sono il bisogno fondamentale di ogni impresa di soddisfare i requisiti di capitale a lungo termine e di lavoro. L'impresa aumenta questi fondi da fonti a lungo e a breve termine. In questo contesto, vengono spesso utilizzate la struttura del capitale e la struttura finanziaria. La struttura del capitale copre solo le fonti di finanziamento a lungo termine, mentre la struttura finanziaria implica il modo in cui le attività della società sono finanziate, ossia rappresenta l'intera passività del rendiconto di posizione, ossia lo stato patrimoniale, che comprende sia il debito a lungo termine che a lungo termine e passività correnti.

In altre parole, la struttura finanziaria è un concetto più ampio della struttura del capitale, o possiamo dire che la struttura del capitale è una suddivisione della struttura finanziaria. In questo articolo troverai tutte le differenze sostanziali tra struttura del capitale e struttura finanziaria.

Grafico comparativo

Base per il confrontoStruttura del capitaleStruttura finanziaria
SensoLa combinazione di fonti di finanziamento a lungo termine, che sono sollevate dal business, è nota come Capital Structure.La combinazione di finanziamenti a lungo termine e a breve termine rappresenta la struttura finanziaria dell'azienda.
Compaiono sullo stato patrimonialeSotto il titolo Fondo azionario e Passività non correnti.L'intero lato azionario e passivo.
includeCapitale proprio, capitale privilegiato, utili non distribuiti, obbligazioni, prestiti a lungo termine, ecc.Capitale proprio, capitale privilegiato, utili non distribuiti, obbligazioni, prestiti a lungo termine, debiti, prestiti a breve termine, ecc.
Uno in un altroLa struttura del capitale è una sezione della struttura finanziaria.La struttura finanziaria include la struttura del capitale.

Definizione della struttura del capitale

La combinazione di fonti di finanziamento a lungo termine, vale a dire capitale azionario, capitale privilegiato, utili non distribuiti e obbligazioni nel capitale dell'azienda è nota come struttura del capitale. Si concentra sulla scelta di una proposta che ridurrà al minimo il costo del capitale e massimizzerà i guadagni per azione. A tale scopo una società può optare per il seguente mix di struttura del capitale:

  • Solo capitale proprio
  • Solo capitale privilegiato
  • Solo il debito
  • Un mix di capitale azionario e di debito.
  • Un mix di debito e capitale privilegiato.
  • Un mix di capitale azionario e capitale privilegiato.
  • Un mix di capitale azionario, preferenza e capitale di debito in diverse proporzioni.

Ci sono alcuni fattori che vengono riferiti nella scelta della struttura del capitale, il modello scelto per la struttura del capitale dovrebbe ridurre il costo del capitale e aumentare i rendimenti, il mix della struttura del capitale dovrebbe contenere più capitale azionario e meno debito per evitare il rischio finanziario, dovrebbe fornire libertà al business e alla gestione di adattarsi in base ai cambiamenti e così via.

Definizione della struttura finanziaria

Il mix di fondi a lungo termine e a breve termine impiegati dalla società per procurarsi i beni necessari per le attività commerciali quotidiane è noto come struttura finanziaria. Analisi delle tendenze e Analisi del rapporto sono i due strumenti utilizzati per analizzare la struttura finanziaria dell'azienda.

La composizione della struttura finanziaria rappresenta l'intero lato azionario e passivo dello stato patrimoniale, ossia include capitale proprio, capitale privilegiato, utili non distribuiti, obbligazioni, prestiti a breve termine, debiti, accantonamenti, ecc. Sono considerati i seguenti fattori: al momento di progettare la struttura finanziaria:

  • Leva finanziaria: la leva finanziaria può essere sia positiva che negativa, ovvero un lieve aumento dell'utile operativo aumenterà l'EPS ma allo stesso tempo aumenterà il rischio finanziario.
  • Costo del capitale : la struttura finanziaria dovrebbe concentrarsi sulla riduzione del costo del capitale. Il capitale di debito e di preferenza è una fonte di finanziamento più economica rispetto al capitale azionario.
  • Controllo : il rischio di perdita e diluizione del controllo dell'azienda dovrebbe essere basso.
  • Flessibilità : qualsiasi impresa non può sopravvivere se ha una composizione finanziaria rigida. Pertanto, la struttura finanziaria dovrebbe essere tale che, nel caso in cui l'ambiente aziendale cambi la struttura, sia necessario adeguarla per far fronte alle modifiche previste o inattese.
  • Solvibilità : la struttura finanziaria dovrebbe essere tale da non comportare rischi di insolvenza.

Differenze chiave tra struttura del capitale e struttura finanziaria

Di seguito sono riportate le principali differenze tra struttura del capitale e struttura finanziaria:

  1. La composizione del capitale della società che comprende solo i fondi a lungo termine raccolti è nota come struttura del capitale. La combinazione di fondi a lungo termine e a breve termine utilizzati dalla società per l'acquisizione di risorse è nota come struttura finanziaria.
  2. Struttura del capitale appare sotto il fondo azionario capogruppo e passività non correnti. Al contrario, l'intero lato azionario e delle passività mostra la struttura finanziaria della società.
  3. La struttura del capitale è una sezione della struttura finanziaria.
  4. La struttura del capitale comprende capitale proprio, capitale privilegiato, utili non distribuiti, obbligazioni, prestiti a lungo termine, ecc. D'altro canto, la struttura finanziaria include il fondo azionario, le passività correnti e non correnti della società.

Conclusione

Struttura del capitale e struttura finanziaria non sono in contraddizione tra loro. Invece, sono inseparabili. La struttura ottimale del capitale è quando la società utilizza un mix di finanziamento azionario e di debito che massimizza il valore dell'impresa e parallelamente riduce al minimo il costo del capitale.

Top