Raccomandato, 2022

Scelta Del Redattore

Differenza tra B2B e B2C

Il marketing coinvolge un ampio spettro di attività, il cui obiettivo finale sono le vendite. B2B e B2C sono i due modelli di marketing aziendale in cui le vendite sono il risultato finale, ma ciò non rende i due modelli di business simili. B2B è un acronimo per Business to Business, come indica il nome, è un tipo di transazione commerciale in cui l'acquisto e la vendita di merci vengono eseguite tra due business house, come l'entità che fornisce materiale a un altro per la produzione o l'entità che fornisce servizi a un altro.

Business to Consumer è un altro modello che viene abbreviato in B2C, dove l'azienda vende i suoi beni e servizi al consumatore finale. Le aziende i cui prodotti e servizi sono consumati direttamente dall'utente finale sono conosciute come aziende B2C. Ci sono molte importanti differenze tra B2B e B2C, che puoi vedere nell'articolo qui sotto.

Grafico comparativo

Base per il confrontoB2BB2C
SensoLa vendita di beni e servizi tra due entità commerciali è nota come Business to Business o B2B.La transazione in cui un'azienda vende beni e servizi al consumatore è denominata Business to Consumer o B2C.
ClienteAziendaUtente finale
Concentrarsi suRelazioneProdotto
Quantità di merceGrandePiccolo
RelazioneFornitore - Produttore
Produttore - grossista
Grossista - rivenditore
Rivenditore - Consumatore
Orizzonte di relazioneLungo termineBreve termine
Ciclo di acquisto e venditaLungoCorto
Decisione d'acquistoPianificato e logico, in base alle esigenze.Emotivo, basato su desideri e desideri.
Creazione del valore del marchioFiducia e relazione reciprocaPubblicità e promozione

Definizione di B2B

Una transazione commerciale che si svolge tra due organizzazioni aziendali è nota come Business to Business come fornitore e produttore, produttore e grossista, grossista e rivenditore.

Il processo decisionale è abbastanza difficile a causa di transazioni voluminose. Nel B2B, le imprese sono orientate a stabilire un buon rapporto personale con l'altra parte della transazione, poiché le dimensioni del mercato di riferimento sono di piccole dimensioni e il loro obiettivo principale è quello di rendere i clienti potenziali.

Per comprendere il marketing B2B, faremo un esempio di Shoe, come arrivano allo showroom e ci raggiungono? La pelle, passa attraverso vari livelli per diventare una calzatura. Prima di tutto i commercianti acquisteranno materie prime dai fornitori, dopo che il taglio e la lavorazione sono stati eseguiti, che viene seguita la realizzazione della scarpa e infine la finitura viene eseguita su di essa. Quindi sono imballati in scatole e distribuiti agli showroom, che sono disponibili per noi da acquistare. In questo esempio, ci sono una serie di transazioni che si verificano per creare una singola scarpa. B2B inizia quando la materia prima viene acquistata e termina finché non viene distribuita nello showroom.

Definizione di B2C

La transazione, che esiste tra azienda e consumatore finale, è nota come B2C. Ciò può includere qualsiasi processo di vendita in cui la vendita di beni e la fornitura di servizi da parte della società avvenga direttamente all'utente finale.

Il processo decisionale in B2C è abbastanza semplice perché la transazione è un singolo passaggio e non coinvolge molte persone. Il mercato di riferimento è molto ampio e ci sono milioni di consumatori, quindi i maggiori cercano di convincere gli acquirenti dagli acquirenti. Oggigiorno, i consumatori possono anche acquistare beni online, che è anche una transazione business to consumer in cui un consumatore può selezionare il prodotto online e ordinarlo, la società lo consegnerà presso la residenza del consumatore.

Ad esempio, acquistando abiti da un centro commerciale, mangiando pizza da Domino, pagando la connessione a Internet, prendendo trattamenti di bellezza da un salotto, ecc.

Differenze chiave tra B2B e B2C

I punti indicati di seguito chiariscono la differenza tra B2B e B2C:

  1. Il B2B è un modello di business in cui le attività vengono svolte tra le aziende. B2C è un altro modello di business, in cui un'azienda vende beni direttamente al consumatore finale.
  2. Nel B2B, il cliente è un'entità commerciale mentre in B2C il cliente è un consumatore.
  3. Concentrazione B2B sulla relazione con le entità aziendali, ma l'attenzione principale di B2C è sul prodotto.
  4. Nel B2B, il ciclo di acquisto e vendita è molto lungo rispetto a B2C.
  5. Nel B2B i rapporti commerciali durano per lunghi periodi ma in B2C, il rapporto tra acquirente e venditore dura per un breve periodo.
  6. Nel B2B, il processo decisionale è completamente pianificato e logico mentre in B2C il processo decisionale è emotivo.
  7. Il volume della merce venduta nel B2B è grande. Viceversa, in B2C vengono vendute piccole quantità di merci.
  8. Il valore del marchio viene creato sulla base della fiducia e della relazione personale delle entità aziendali. Al contrario, B2C dove pubblicità e promozione creano valore per il marchio.

Conclusione

I due modelli di business coprono il processo aziendale completo quando si riuniscono. B2B è principalmente per quelle entità che vendono i loro prodotti ad altre entità aziendali aggiungendo valore. Se parliamo di B2C, è per quelle entità che sono impegnate nella vendita dei loro prodotti al consumatore finale che non li rivenderà.

Top