Raccomandato, 2020

Scelta Del Redattore

Differenza tra applet e servlet in Java

Applet e servlet sono i piccoli programmi o applicazioni Java. Ma entrambi vengono elaborati in un ambiente diverso. La differenza fondamentale tra un'applet e un servlet è che un'applet viene eseguita sul lato client mentre, un servlet viene eseguito sul lato server. Entrambi differiscono in molti contesti, studiamo la differenza tra applet e servlet con l'aiuto della tabella di confronto.

Grafico comparativo

Base per il confrontoAppletservlet
EsecuzioneL'applet viene sempre eseguita sul lato client.Il servlet viene sempre eseguito sul lato server.
Pacchiimport java.applet. *;
import java.awt. *;
import javax.servlet. *;
import java.servlet.http. *;
Metodi del ciclo di vitainit (), stop (), paint (), start (), destroy ().init (), service () e destroy ().
Interfaccia utenteLe applet usano classi di interfaccia utente come AWT e Swing.Nessuna interfaccia utente richiesta.
RequisitiRichiede browser java compatibile per l'esecuzione.Elabora l'input dal lato client e genera la risposta in termini di pagina HTML, Javascript, applet.
risorseQuando arriva al client, utilizza le risorse del client per produrre un'interfaccia grafica ed eseguire calcoli complessi.
Utilizza le risorse del server per elaborare le richieste e le risposte del cliente.
Utilizzo della larghezza di bandaLe applet utilizzano più larghezza di banda della rete durante l'esecuzione sul computer client.I servlet vengono eseguiti sui server e quindi richiedono meno larghezza di banda.
SicurezzaPiù incline al rischio come è sul computer client.È sotto la sicurezza del server.

Definizione di applet

Applet è un piccolo programma Java incorporato in un codice HTML per la sua esecuzione, ed è eseguito sul computer client-side. La libreria API di Java contiene un pacchetto chiamato "applet", che contiene una classe chiamata "Applet". Qualsiasi applet che crei dovrebbe essere una sottoclasse dell'applet della classe e tale sottoclasse deve essere dichiarata "pubblica" poiché il codice sarà accessibile dal codice che si trova all'esterno del programma. Ora, capiamo la creazione di applet con l'aiuto di un semplice esempio.

 import java.awt. *; import java.applet. *; public class Hello estende Applet {public void paint (Graphics g) {g.drawString ("Hello Applet", 20, 20); }} 

Nel codice precedente, due istruzioni di importazione sono il pacchetto "awt" e il pacchetto "applet" che sono richiesti nella creazione di qualsiasi applet. Il metodo paint () nel codice è definito nel pacchetto awt, che viene sovrascritto dall'applet creata. Come puoi vedere la classe Hello, ha esteso l'applet della classe, che è definita all'interno dell'applet del pacchetto. Ora, devi salvare questo file con il nome della classe, ad esempio Hello.java. Esistono due metodi per eseguire l'applet che sono:

  • Esegui l'applet in un browser web compatibile con Java.
  • Esegui usando l'appletviewer che è anche il metodo più veloce per eseguire l'applet.

Il primo metodo per eseguire un'applet in un browser Web compatibile con Java richiede la creazione di un programma HTML che incorpori l'applet creata nel file Hello.java.

 // codice html 

Qui, il codice dell'applet, "Hello" è il nome del file in cui è stata creata l'applet. Ora, salva questo file, lasciami dire, ciao.html. Tutto ciò che serve per eseguire questo file in un browser web è caricare questo file HTML nel browser Web e l'applet verrà eseguita.

Il secondo metodo per eseguire un'applet in un appletviewer è che i comandi necessari per eseguire l'applet in appletviewer sono indicati di seguito.

 > appletviewer hello.html 

C'è anche un altro metodo conveniente per accelerare l'esecuzione. Incorpora il codice HTML come commento all'inizio del file sorgente Hello.java

 import java.awt. *; import java.applet. *; / * * / public class Hello estende l'applet {public void paint (Graphics g) {g.drawString ("Hello Applet", 20, 20); }} 

Per eseguire l'applet devi passare il comando:

 > javac Hello.java> appletviewer Hello.java 

Il metodo del ciclo di vita nella classe Applet sono init (), service () e destroy (). Il metodo init () viene richiamato quando viene inizializzata un'applet. Il metodo start () viene richiamato quando un'applet viene avviata o riavviata. Il metodo stop () viene richiamato quando viene terminata un'applet. Il metodo paint (Graphics) viene richiamato quando un'applet deve essere ridipinta. Il metodo destroy () viene richiamato quando un'applet viene distrutta.

Nota:
È possibile notare che la classe dell'applet non contiene il metodo main (). Tuttavia, l'esecuzione dell'applet inizia quando il nome dell'applet viene passato all'appletviewer o il file HTML che contiene il nome dell'applet viene caricato nel browser web.

Definizione di Servlet

Come le applet, anche le servlet sono i piccoli programmi Java che vengono eseguiti sul lato server. I problemi di prestazioni nei programmi CGI dipendenti dalla piattaforma consentono l'introduzione di Servlet. I servlet sono indipendenti dalla piattaforma. Lo scopo principale di un servlet è raccogliere la richiesta dal client e generare la pagina Web richiesta in modo dinamico per una richiesta corrispondente e inviarla al client.

I servlet possono essere creati utilizzando il pacchetto javax.servlet e java.servlet.http. I metodi del ciclo di vita dei servlet sono init (), service () e destroy (). Questi metodi vengono richiamati dal server quando sono richiesti.
init () : questo metodo viene richiamato dal server quando il servlet viene inizialmente caricato nella memoria.
service () : questo metodo viene invocato per elaborare la richiesta HHTP t che viene inviata dal client.
destroy () : questo metodo viene invocato per rilasciare le risorse allocate al servlet.

Differenza chiave tra l'applet e il servlet in Java

  1. Un'applet è un'applicazione che viene eseguita sul computer client mentre un servlet è un'applicazione che viene eseguita sul computer server.
  2. Il pacchetto utilizzato per creare un'applet è, import java.applet. *; e importa java.awt. *; mentre i pacchetti usati per creare un servlet sono, import javax.servlet. *; e importare java.servlet.http. *;
  3. I metodi del ciclo di vita della classe dell'applet sono init (), stop (), paint (), start (), destroy (). D'altra parte, il metodo del ciclo di vita è init (), service () e destroy ().
  4. Le applet utilizzano le classi dell'interfaccia utente AWT e Swing per creare l'interfaccia utente, mentre un servlet non richiede alcuna classe di interfaccia utente poiché non crea alcuna interfaccia utente.
  5. Per ottenere un'applet eseguita sul computer client, è richiesto il browser web compatibile Java. D'altro canto, il servlet richiede che Java abbia abilitato il server Web a elaborare la richiesta e la risposta del client.
  6. Applet utilizza le risorse del computer client mentre esegue sul lato client. Servlet utilizza le risorse del server mentre viene eseguito sul lato server.
  7. Le app devono affrontare più problemi di sicurezza rispetto ai servlet.

Conclusione:

Applet e servlet sono entrambi il piccolo programma java in cui la servlet può generare l'applet in risposta alla richiesta del client.

Top