Raccomandato, 2019

Scelta Del Redattore

Aggiornamento di Windows 10 Fall Creators: tutte le nuove funzionalità e modifiche

Il mese scorso, Microsoft ha eliminato l'aggiornamento per i creatori di Windows 10 con molte funzionalità che hanno attirato i professionisti. Bene, sembra che l'aggiornamento di Creators non si fermi qui, perché Microsoft ha appena annunciato l'aggiornamento per Windows 10 Fall Creators che è pronto per essere rilasciato entro la fine dell'anno. L'aggiornamento è in sviluppo con il nome in codice "Redstone 3".

Il gigante di Redmond vede l'aggiornamento imminente come una continuazione del loro focus sulla creazione e, pertanto, ha deciso di attenersi allo stesso nome di "Creators Update". All'evento Build di Microsoft, la società ha rivelato alcune delle nuove funzionalità che l'aggiornamento dei creativi di Fall promette di portare. Dal punto di vista delle cose, è ancora più grande e più eccitante dell'attuale Aggiornamento dei Creatori. Quindi, senza ulteriori indugi, diamo un'occhiata a tutte le nuove funzionalità e modifiche nell'aggiornamento di Windows 10 Fall Creators:

Fluent Design System

Ricorda Project Neon ? Sì, il nome in codice della nuova interfaccia utente di Microsoft per Windows. Bene, ora ha un nome ufficiale e si chiama Fluent Design System. Questo nuovo cambiamento di design è considerato un'evoluzione di Metro UI (o Modern UI, come era noto in seguito), che è stata inizialmente introdotta insieme a Windows 8 nel 2012. Potremo sperimentare parte di questa nuova interfaccia utente di Fluent Design. nel prossimo Fall Creators Update, ma questo è solo l'inizio, con molti miglioramenti in futuro. Sostituirà Metro UI e potrà essere visto attraverso le app Microsoft che sono disponibili anche su Android e iOS.

L'interfaccia utente corrente che stiamo usando ha quasi 5 anni, quindi il cambiamento di design è sicuramente un'aggiunta gradita. Il Fluent Design System di Microsoft ha cinque elementi fondamentali : luce, profondità, movimento, materiale e scala. Mentre questi fondamentali sembrano validi, conosciamo solo il fatto che la nuova interfaccia utente sia piuttosto interessante. Inoltre, le cuffie Mixed Reality, proprio dietro l'angolo, sfrutteranno appieno il Fluent Design System su tutto il sistema operativo. Bene, puoi dare un'occhiata al video di Microsoft sul loro nuovo linguaggio di design per capire chiaramente di cosa stiamo parlando.

Sequenza temporale

Microsoft sostiene che questa nuova funzionalità è il modo più semplice per tornare a qualsiasi utente stia lavorando. Fatemi capire bene. Prendi in considerazione un utente che esegue più applicazioni Windows, ad esempio. Quando l'utente fa clic sul pulsante del commutatore di attività, noterà immediatamente che l'interfaccia utente si è evoluta per includere la linea temporale. La parte superiore di questa schermata della timeline mostra una serie di app attualmente in esecuzione. Sotto questa riga, l'utente sarà in grado di controllare tutte le attività del passato .

Con la linea temporale di Windows 10, gli utenti potranno viaggiare indietro nel tempo per dare un'occhiata alla loro attività e continuare da dove si sono interrotti esattamente, come se nulla fosse accaduto . Non importa se l'attività è stata fatta ore o addirittura mesi fa. Gli utenti saranno in grado di tornare facilmente ai propri file, app e siti, come se non se ne fossero mai andati.

Raccogli dove ti sei lasciato con Cortana

La funzione Timeline che abbiamo appena discusso diventa molto più interessante se hai più dispositivi . Riprendere da dove si era interrotto è un'estensione della Timeline. Supponiamo che un utente abbia un dispositivo secondario, ad esempio uno smartphone o un laptop. Se l'utente smette di lavorare sul dispositivo principale e passa al dispositivo secondario e inizia a usarlo, lui / lei sarà in grado di continuare il lavoro, esattamente da dove è stato interrotto il lavoro sul dispositivo primario con l'aiuto di Cortana, e quindi il nome, riprendi da dove eri rimasto.

Ora, come funziona esattamente questo, potresti chiedere? Bene, Cortana è implementata come un'IA nel cloud e, di conseguenza, è in grado di esaminare i dati del grafico di Microsoft e riconoscere che l'utente stava lavorando sul dispositivo principale. Quindi, una volta che l'utente inizia a utilizzare il dispositivo secondario, Cortana si apre sullo schermo chiedendo se l'utente vuole riprendere da dove ha lasciato.

Story Remix

Ragazzi, vi ricordate ancora di Windows Movie Maker? In tal caso, considera Story Remix come il successore della lunga applicazione utilizzata per creare video di famiglia. L'applicazione Story Remix consentirà agli utenti di aggiungere effetti, colonne sonore e titoli generati dal computer ai loro video di famiglia . Oltre a questo, Story Remix ti permetterà anche di ricucire le immagini e aggiungere musica, oggetti 3D, transizioni, aiutandoti così a convertirle in storie vivaci che chiunque può godere, invece di guardare una presentazione noiosa. Questo potrebbe non essere necessariamente il software che utilizzerai se sei un professionista, ma ci sono molte altre interessanti funzionalità che Story Remix promette di introdurre nel prossimo Fall Creators Update. Quindi, dai un'occhiata al video di Microsoft per uno sguardo approfondito sulla loro applicazione di editing video.

OneDrive Files On-Demand

Con OneDrive Files On-Demand, gli utenti saranno in grado di accedere ai propri file dal cloud e, a loro volta, risparmiare tonnellate di spazio di archiviazione sui propri dispositivi. Tutti i file verranno visualizzati in Esplora file e questi file saranno disponibili anche su altri dispositivi in cui è stato eseguito l'accesso all'account OneDrive. I segnaposto OneDrive erano una funzionalità originariamente arrivata insieme a Windows 8.1. Funzionava in modo analogo a Files On-Demand, fino a quando non veniva rimosso molto prima della versione iniziale di Windows 10. Certo, è una buona notizia che la funzione stia tornando sotto un nuovo nome nel prossimo Fall Creators Update. OneDrive Files On-Demand è completamente basato su cloud e scaricherà solo i file necessari quando ne hai bisogno. Se stai esaurendo lo spazio di archiviazione, OneDrive Files On-Demand potrebbe essere la funzione che utilizzerai molto presto.

Appunti alimentati dal cloud

Tutti noi amiamo e ci divertiamo a copiare e incollare, no? Voglio dire, quanto può essere più facile? Bene, sembra che la gente di Microsoft abbia una risposta per quella domanda. Stanno letteralmente facendo copia e incolla al livello successivo. Presentazione di Appunti con tecnologia cloud, una funzionalità che consente di copiare e incollare tra dispositivi Windows 10, iOS e Android . Certo, Apple ha già degli appunti universali simili, ma grazie al loro ecosistema chiuso, abbiamo bisogno di possedere i loro prodotti per farlo funzionare. Questo non è il caso di Microsoft e questo è esattamente ciò che rende speciali gli Appunti basati su Cloud. Microsoft crea una timeline del contenuto che l'utente ha copiato e utilizza la sua tastiera Swiftkey con grafica abilitata per sincronizzare gli appunti su più piattaforme. Microsoft sta inoltre pianificando di implementare gli Appunti basati sul cloud direttamente nelle app di Office, ma arriverà in un aggiornamento successivo.

Miglioramenti della realtà mista

Mixed Reality è stata introdotta nell'Aggiornamento dei creativi uscito il mese scorso. Tuttavia, ci sono alcuni miglioramenti che saranno visti nel prossimo Fall Creators Update. Mixed Reality è stato implementato nelle prossime funzionalità di Microsoft che arriverà con l'aggiornamento, come Story Remix che ti consente di creare realtà miste aggiungendo oggetti 3D alle tue foto e ai tuoi video per raccontare storie in un modo completamente nuovo. Il nuovo Fluent Design System di Microsoft è pronto per sfruttare appieno anche la realtà mista . Oltre a questo, Microsoft ha anche annunciato i propri controller di movimento per cuffie Mixed Reality. La società ha anche rivelato che aziende come Acer e HP inizieranno a spedire i loro visori misti agli sviluppatori questa estate, con i pre-ordini attualmente accettati.

Data di rilascio dell'aggiornamento per Windows 10 Fall Creators

Non ci vuole un genio per rendersi conto che l'Autunno Creators Update sta arrivando questo autunno. Detto questo, la società ha già detto che il prossimo aggiornamento per Windows arriverà a settembre, ma l'autunno non inizierà fino al 23 settembre. Quindi, possiamo aspettarci che l'aggiornamento autunnale dei creatori venga rilasciato nell'ultima settimana di settembre . Se non pensi di poter aspettare così a lungo, puoi iscriverti al programma Windows Insider per accedere alla build di test, che ha già alcune delle funzionalità che il prossimo aggiornamento porterà nella versione finale.

VEDERE ANCHE: Windows 10 S vs Windows 10: quali sono le differenze?

Come le funzionalità di aggiornamento di Windows 10 Fall Creators?

Sembra che Microsoft non smetta di lucidare il proprio sistema operativo. In effetti, con un nuovo cambiamento di design, sembra certamente un passo nella giusta direzione. Le caratteristiche che abbiamo discusso non sono le uniche che arrivano nell'aggiornamento. Microsoft non ha ancora rivelato tutte le funzionalità, quindi sembra che dovremmo aspettare una data successiva per ottenere maggiori dettagli su tutti loro. Detto questo, spero che tu sia eccitato per l'aggiornamento tanto quanto lo siamo noi. Allora, cosa ne pensate dell'aggiornamento autunnale dei creatori? Quale caratteristica ti eccita di più? Fateci sapere tirando le vostre opinioni nella sezione commenti in basso.

Top