Raccomandato, 2019

Scelta Del Redattore

Le 10 alternative medie per la lettura e la pubblicazione

Dopo il suo lancio, Media divenne rapidamente un paradiso per editori e lettori. È stato particolarmente utile per i piccoli scrittori in quanto non dovevano spendere soldi per pubblicare articoli su Medium. Anche Medium ha reso molto facile creare il tuo blog. Voglio dire, se inizi ora, puoi creare il tuo blog su Media in pochi minuti. Per i lettori, Media significava una fornitura costante di contenuti di qualità senza dover gestire gli annunci. Questi benefici hanno rapidamente lanciato Medium nella stratosfera. Tuttavia, le cose sono cambiate nel tempo e Medium non rimane più il paradiso gratuito e senza pubblicità per editori e lettori.

Poichè Medium ha lanciato il suo servizio di abbonamento, i lettori che desiderano leggere su Medium senza restrizioni dovranno pagare $ 5 al mese. Sebbene non sia necessario diventare un abbonato pagato poiché il contenuto gratuito è ancora disponibile sulla piattaforma, nel tempo, mi sono reso conto che la maggior parte degli scrittori che seguo ora mi impongono di avere un account premium per goderne il contenuto. Capisco perché Medium ha lanciato il servizio in abbonamento come azienda e gli autori devono fare soldi, tuttavia, non tutti possono permettersi di pagare per un altro abbonamento. Se sei uno di quegli utenti medi che sono stati delusi dalla mossa di Medium sui prezzi degli abbonamenti, ecco le 10 migliori alternative medie che puoi utilizzare per sostituire il servizio:

Le migliori alternative medie che è possibile utilizzare

Mentre stavo ricercando questo articolo, mi sono reso conto che Medium è una piattaforma pensata sia per gli editori che per i lettori. Ecco perché ho diviso l'articolo in due parti e, a seconda che tu stia cercando un'esperienza di lettura o di pubblicazione, uno soddisferà le tue esigenze più delle altre:

  • Alternative medie per lettori
  • Alternative medie per editori

Alternative medie per lettori

1. Quora

Quando penso alle alternative medie dal punto di vista del lettore, Quora è la prima piattaforma che mi viene in mente. Proprio come su Medium, la maggior parte dei contenuti di Quora è stata creata dalla comunità stessa. Tuttavia, a differenza di Medium, che si concentra maggiormente su articoli di lunga durata, Quora è un luogo in cui gli utenti possono inviare domande e risposte. Se sei su Quora, puoi postare qualsiasi domanda che vuoi chiedere e gli altri membri risponderanno alle tue domande al meglio delle loro capacità . Una delle cose che preferisco di Quora è che ci sono molte personalità ben note insieme a persone istruite sulla piattaforma.

Quindi tendi a ricevere risposte da persone che sanno di cosa stanno parlando . Naturalmente, nel corso degli anni, Quora è diventata molto popolare e ha degradato la qualità delle risposte. Tuttavia, se scegli attentamente gli argomenti e le persone che segui, non dovrai occuparti di risposte sub-standard. Recentemente, Quora ha anche permesso alle pubblicazioni di pubblicare un link ai loro articoli sulla piattaforma. Ciò significa che ora puoi anche seguire le tue pubblicazioni preferite per ottenere il loro feed su Quora. Infine, a differenza di Medium, Quora è completamente gratuito da usare, il che lo rende una buona alternativa Media per chiunque non voglia pagare il prezzo dell'abbonamento.

Piattaforme: Android, iOS, Web

Prezzi: gratuiti

Visita: sito web

2. LinkedIn

Se sei una persona che non trascorre molto tempo su LinkedIn perché il sito di social networking sembra noioso rispetto a qualcosa di simile a Medium, ti invito a tornare indietro e a controllare di nuovo i tuoi feed. Alcuni anni fa, LinkedIn ha pubblicato le sue funzionalità di pubblicazione che consentono agli utenti di pubblicare articoli sul sito web. Dall'introduzione di questa funzionalità, la pubblicazione di LinkedIn si è evoluta molto con milioni di utenti che pubblicano le proprie conoscenze sulla piattaforma . Ho trovato gli articoli di LinkedIn più mirati e mi sono divertito a leggerli più di quelli pubblicati su Medium.

Quando pubblichi articoli su LinkedIn, i tuoi contenuti originali diventano parte del tuo profilo professionale . Questo è un effetto collaterale molto positivo della pubblicazione su LinkedIn. Se pubblichi grandi contenuti, i potenziali cacciatori di lavoro preferiranno il tuo profilo rispetto a quelli che non hanno alcun contenuto pubblicato. Per lo più uso LinkedIn come lettore perché amo leggere articoli delle persone che ammiro e seguo. Il contenuto di LinkedIn è più maturo e guidato dai fatti, ed è per questo che preferisco questo su qualsiasi altra piattaforma multimediale. Se stai cercando un'alternativa Medium gratuita, dovresti assolutamente provare.

Piattaforme: Android, iOS, Web

Prezzi: gratuiti, (prezzi premium disponibili per i reclutatori e chi cerca lavoro)

Visita: sito web

3. HubPages

HubPages è la piattaforma che probabilmente è la più vicina a Media nel modo in cui funziona. Proprio come Medium, il contenuto qui è creato dalla comunità e consiste in articoli e post sia brevi che lunghi . Se non vuoi contribuire, puoi semplicemente aprire il sito web e leggere gli articoli che ti interessano. Una delle cose positive di HubPages è che molte delle scritture condividono storie relative ai loro interessi personali. Ciò significa che ottieni un sacco di contenuti esclusivi che non troverai da nessun'altra parte.

HubPages è anche una piattaforma di discussione. Puoi iniziare la tua discussione o unirti a quelli in corso in cui il tuo contributo potrebbe essere prezioso . Trovo HubPages per essere abbastanza informativo. Ho trovato alcune delle mie ricette preferite, risposte alle domande con cui ho avuto difficoltà e tutorial su vari argomenti qui. HubPages è abbastanza utile una volta che sai come usare la piattaforma. Se sei uno scrittore, puoi anche guadagnare denaro usando i programmi di monetizzazione di HubPages. Tuttavia, come accennato sul loro sito web, non aspettatevi di fare un reddito a tempo pieno qui.

Piattaforme: Web

Prezzi: gratuiti

Visita: sito web

4. LiveJournal

LiveJournal è un luogo in cui le persone condividono le loro storie di vita, danno consigli e scambiano idee tra loro . La piattaforma è molto diversa da quella Media in cui gli scrittori si concentrano su contenuti di lunga durata basati sui loro hobby e competenze, invece, su LiveJournal, le persone condividono le loro esperienze personali che sono più intangibili. Fondamentalmente, LiveJournal è una grande famiglia in cui ogni membro della famiglia condivide le sue esperienze. Se ti piace l'idea, dovresti assolutamente visitare LiveJournal. Io stesso occasionalmente apro il sito web per vedere cosa è di tendenza e leggere ciò che altre persone hanno condiviso. Ammetto che questo non è un sito Web per tutti, tuttavia, se ti piace leggere le storie di vita delle persone normali e vuoi condividerle, fai clic sul link sottostante per verificarlo.

Piattaforme: Web

Prezzi: gratuiti

Visita: LiveJournal

5. Fascio

Beam è un sostituto medio per le persone che sono interessate all'imprenditoria e vogliono mantenere il controllo su tutto ciò che accade nel mondo delle startup. Il servizio aggrega i contenuti di tutti i principali editori di tutto il mondo per tenerti aggiornato. Con Beam, non perderai mai un'altra storia di start-up. Oltre al mondo di start-up, Beam si concentra maggiormente sulla tecnologia e sull'industria dei giochi . Puoi creare un account su Beam e quindi creare il tuo feed personalizzato selezionando le tue fonti e i tuoi interessi . Mentre Beam non è una piattaforma editoriale community-driven come Medium, per le persone che non vogliono perdere le ultime notizie di start-up in tutto il mondo, Beam è la piattaforma giusta per essere presente.

Piattaforme: Web

Prezzi: gratuiti

Visita: sito web

Alternative medie per editori

In quanto editore, Medium è ideale per l'esposizione poiché milioni di persone visitano quotidianamente il sito web. Tuttavia, Medium non è perfetto per creare il tuo marchio personale e guadagnare denaro. Prima di tutto, qualsiasi contenuto pubblicato su Medium non è il tuo. Ciò che intendo è che non puoi semplicemente spostare il contenuto da Medio a nessun altro. Inoltre, non puoi avere il tuo dominio, a meno che tu non possieda già un dominio e lo colleghi al tuo account Medium . L'intero processo è molto lungo e richiede molto tempo per essere configurato. Infine, non esiste un modo semplice per monetizzare i tuoi contenuti su Medium. Innanzitutto, non è possibile inserire annunci nei blog. Anche il programma di partner Medium offerto dalla compagnia esiste solo in alcuni paesi e, se vivi da qualsiasi altra parte, non puoi monetizzare il tuo contenuto, punto. Per questi motivi, riteniamo che dovresti esaminare altre alternative prima di andare all in su Medium.

6. Fantasma

Uno dei principali motivi per passare a Ghost da Medium è il suo set di funzionalità. Con Medium, sei bloccato con le funzionalità che vengono con l'interfaccia e non puoi fare nulla per differenziare i tuoi contenuti dagli altri. Con Ghost, puoi gestire e mostrare i tuoi contenuti personali nel modo che preferisci. Ghost è dotato di un editor completo che rende i post di formattazione molto più flessibili di quanto non lo sia su Medium. Inoltre, Ghost è completamente aperto per essere tematizzato e modificato in base alle tue esigenze e al tuo stile. Ciò significa che puoi creare il tuo blog personale che è diverso e ha il proprio marchio.

Mi piace che Ghost consenta agli utenti di scegliere il proprio marchio, il proprio design e il modo in cui viene visualizzato il loro contenuto . Quando fai blog con Ghost, tutti i tuoi contenuti sono tuoi e appartengono solo a te. Ciò significa che puoi fare tutto ciò che vuoi con i tuoi contenuti e non dipendere dalla piattaforma. Ghost supporta anche la pubblicità, l'inserimento di prodotti, i moduli di iscrizione e altro ancora. Ciò significa che sarai in grado di monetizzare il tuo sito Web dal primo giorno. Nel complesso, mi piace molto la flessibilità e il set di funzionalità della piattaforma e lo consiglio vivamente a chiunque stia cercando di creare il proprio sito web.

Piattaforme: Web

Prezzi: inizia a $ 29 / mese

Visita: sito web

7. Scrivi

Write.as è uno spazio di scrittura molto minimalista e privo di distrazioni per gli scrittori . Prendi nota che questa non è una piattaforma pensata per gli utenti che desiderano creare un sito Web o un blog e piuttosto solo un luogo in cui puoi estrarre i tuoi pensieri e pubblicarli. L'unica cosa che puoi fare nell'editor è mettere i tuoi pensieri giù e colpire pubblicare per inviarlo fuori nel mondo. La piattaforma offre una modalità di lettura separata per i lettori. La piattaforma è per le persone che scrivono solo per la gioia di scrivere. Il blog è anche un bene per gli scrittori anonimi in quanto il servizio mantiene le informazioni minime sui suoi editori, permettendoti di scrivere più liberamente. Questo non è qualcosa che consiglio agli utenti che vogliono costruire un marchio. Tuttavia, se vuoi solo pubblicare i tuoi pensieri e non vuoi pensare alla tua privacy o alla tua percezione, Write.as è il posto giusto per farlo.

Piattaforme: Web

Prezzi: gratuiti

Visita: sito web

8. Squarespace

Squarespace è una piattaforma di creazione di siti Web che consente agli utenti di creare i propri blog e siti Web senza la necessità di alcuna conoscenza tecnica . Voglio dire, puoi creare l'intero blog con il branding e tutto nel giro di un'ora. Squarespace si prende cura di tutto per te. Dall'hosting ai modelli alle prestazioni del sito Web, Squarespace elimina tutti gli ostacoli e ti consente di creare contenuti. La parte migliore è che non hai bisogno di alcuna abilità di sviluppo di siti web. È facile da usare e trascina e rilascia il generatore di siti Web che ti consente di creare siti web dall'aspetto professionale e bello. A differenza di Medium, qui sarai il proprietario dei tuoi contenuti e deciderà come apparirà il tuo blog.

Mi piace anche la sua interfaccia di content publishing. L'editor è facile da usare e ti consente di utilizzare testo, immagini, video e molti altri tipi di blocchi di contenuti . Squarespace ha anche varie integrazioni di terze parti che ti permettono di fare collegamenti tra posizionamento di prodotti Amazon, inserimento di link di affiliazione e inserimento di annunci per aiutarti a monetizzare il tuo sito web. Se vuoi fare della scrittura il tuo operatore a tempo pieno, dovresti assolutamente dare un'occhiata a Squarespace in quanto offre una soluzione all-in-one per tutte le tue esigenze di pubblicazione.

Piattaforme: Web, Android, iOS

Prezzi: inizia a $ 12 / mese (fatturato annualmente)

Visita: sito web

9. Wix

Proprio come Squarespace, Wix è anche una piattaforma di creazione di siti Web che consente agli utenti di creare il proprio blog. Il servizio viene fornito con oltre 510 modelli progettati professionalmente e un sito Web intuitivo e facile da usare . I loro strumenti di trascinamento della selezione sono tra i più facili da imparare e ti consentono di creare il tuo blog senza bisogno di alcuna conoscenza della codifica. Mi piace anche il fatto che i blog creati con Wix siano reattivi, il che significa che hanno un bell'aspetto su qualsiasi dispositivo, inclusi i dispositivi mobili.

Ancora una volta, Wix è utile per le persone che hanno un blog a lungo termine e vogliono possedere il contenuto che creano. A differenza di Medium, qui puoi fare il tuo branding e decidere come appare e come si comporta il tuo sito web . Hai anche la possibilità di monetizzare il tuo sito web come preferisci. Che tu voglia usare pubblicità, sponsor, link affiliati o altro, dipende totalmente da te. Se vuoi creare un blog professionale, Wix è il posto giusto per iniziare.

Piattaforme: Web, Android, iOS

Prezzi: i piani gratuiti e premium partono da $ 5 / mese

Visita: sito web

10. Tumblr

Tumblr è una piattaforma di blogging per persone che non vogliono spendere tempo e denaro per creare e mantenere il proprio sito web. Tieni presente che Tumblr funziona molto come Medium, ovvero non potrai spostare facilmente i tuoi contenuti e non c'è modo di monetizzare la tua scrittura. Detto questo, ha anche il vantaggio di essere una piattaforma popolare in cui milioni di persone hanno la possibilità di scoprire i tuoi contenuti. Tumblr è anche la piattaforma di blogging più semplice esistente. È pazzesco quanto semplice Tumblr permetta agli editori di pubblicare i loro contenuti. Che si tratti di storie, foto, GIF, programmi TV, link, battute, scherzi stupidi o qualsiasi altra cosa, puoi postare su Tumblr . Ho trovato che Tumblr è la cosa migliore per i contenuti in forma abbreviata. L'utilizzo di questo insieme al tuo blog personale è più utile rispetto all'utilizzo di Tumblr. Se vuoi un accesso immediato a milioni di spettatori e una piattaforma facile da pubblicare, controlla questo.

Piattaforme: Web, Android, iOS

Prezzi: gratuiti

Visita: Tumblr

Leggere e pubblicare contenuti su queste piattaforme alternative medie

Questo conclude la nostra lista delle migliori alternative Medie che puoi usare per leggere e pubblicare contenuti. Il medium è piuttosto unico ed è molto difficile trovare la sua esatta alternativa. Detto questo, ci sono molte piattaforme e servizi là fuori che eccellono in cose in cui Medio vacilla. Controlla questo elenco e facci sapere quale piattaforma sembra la migliore per te scrivendo nella sezione commenti qui sotto.

Top