Raccomandato, 2022

Scelta Del Redattore

Come forzare la chiusura di app non rispondenti sul tuo Mac

Fantastico come macOS nel multitasking e nella gestione di un numero incredibilmente elevato di applicazioni aperte in un dato momento, alla fine della giornata, sono anche macchine e sono suscettibili ai limiti di una macchina. A meno che non usi quasi mai il tuo Mac per compiti pesanti, devi aver incontrato un Mac congelato, almeno una volta. Vedo che annuisci con la testa per la delusione per il fatto che il tuo Mac non è così potente come probabilmente credevi che fosse.

Tuttavia, non sono qui per bash su Mac, in realtà mi piace davvero quanto sia ben arrotondato il dispositivo e il suo sistema operativo. Sono qui per darti una soluzione al tuo problema. In realtà, gratta tutto, sono qui per darti due soluzioni. Quindi, pompati e continua a leggere!

Forza la chiusura di app non rispondenti su Mac: la via terminale

Il terminale - tiene giù l'app più utile sul Mac, o qualsiasi sistema simile a Linux, Unix o Unix. Fondamentalmente ti dà superpoteri per controllare il tuo computer, e può fare tutto ciò che puoi fare attraverso l'interfaccia grafica (davvero carina e fantastica) sul tuo Mac. Il fatto che usando il Terminale per forzare l'uscita (o, nella lingua Terminale, "uccidere") un'app non reattiva, è necessario conoscere il " Process ID " (noto anche come PID) per l'app di cui hai bisogno uccidere.

Di seguito sono indicati i passaggi da eseguire per trovare il PID di un processo :

1. Avvia Terminal e digita il seguente comando:
ps aux | grep "process_name"

  • Questo elencherà alcuni dettagli sul processo che corrisponde al "processo_name" fornito. La seconda colonna nei dettagli sarà il PID del processo.

Nota: il comando restituirà (solitamente) due corrispondenze, ma è necessario utilizzare il valore PID indicato nella prima riga.

2. Nel mio esempio, sto cercando di uccidere "Quip", quindi userò il valore PID nella prima riga, che è "1676".

3. Per uccidere l'app usando il suo PID, usa il seguente comando, sostituendo il "pid" con il PID dell'app che vuoi uccidere :
kill -9 pid

  • Nella nostra illustrazione, Quip ha il PID 1676, quindi il comando diventa:
    kill -9 1676

Una volta eseguito il comando di cui sopra, l'applicazione verrà forzatamente chiusa.

Forza la chiusura di app non rispondenti su Mac: la modalità GUI

Usando il menu Esci forza dedicata

Non tutti sono a proprio agio nell'usare il Terminale e, ad essere sinceri, usare il Terminale per uccidere un'app richiede molto più impegno rispetto alla semplice GUI. Non è necessario preoccuparsi del PID dei processi per forzarli a uscire usando la GUI. Di seguito sono illustrati i passaggi per forzare l'uscita da un'app utilizzando la GUI :

1. Fare clic sull'icona "Apple" nell'angolo sinistro della barra dei menu e dal menu di scelta rapida che scende, fare clic su "Forza Esci".

2. Seleziona l'app a cui vuoi forzare l'uscita e fai clic su "Forza esci".

3. Verrà richiesto un avviso per chiedere se si desidera forzare l'uscita dall'app; clicca sul pulsante che dice " Forza Esci ".

Nota: il menu Force Quit può anche essere lanciato premendo " Command + Option + Escape ".

Usando il Dock

È anche possibile forzare l'uscita da un'app dal Dock . Ogni app che è aperta sul tuo Mac mostra la sua icona nel Dock e forzare l'uscita da un'app dal Dock è ancora più semplice che usare il menu Force Quit dedicato.

1. Basta semplicemente toccare con due dita l'icona dell'app che si desidera uccidere. Verrà visualizzato un menu di scelta rapida per l'app e verrà visualizzata l'opzione "Esci" .

Nota: se l'app è bloccata, l'opzione sarà "Uscita forzata" per impostazione predefinita.

2. Mentre il menu di scelta rapida è aperto, premi "Opzione", e l'opzione che dice "Esci" ora leggerà "Forza Esci".

3. Semplicemente, clicca su "Forza Esci" per uscire dall'app.

Non lasciare che le app bloccate ostacolino il tuo flusso di lavoro su Mac

Le app congelate sono sia una seccatura che una chiave nei lavori delle macchine ben oliate che sono il tuo Mac. Mentre di solito è una buona idea consentire alle app un po 'di tempo per scongelarsi da sole, a volte è ovvio che l'app non risponderà di nuovo, facendo sì che la necessità di smettere di farlo sia necessaria. Se alcune app sul tuo Mac si bloccano di nuovo, puoi facilmente forzarle a uscire e fare in modo che il tuo Mac funzioni perfettamente. Inoltre, potrebbero esserci situazioni in cui persino l'interruzione forzata delle app non è un'opzione e in tali situazioni, riavviare il Mac è probabilmente l'unica opzione rimasta.

Spero che questo articolo si riveli utile a tutti gli utenti Mac. Se hai mai avuto problemi con il blocco delle app sul tuo Mac, vorremmo sapere come li hai risolti; hai utilizzato una delle tecniche illustrate in questo articolo per forzare l'uscita dalle app incriminate o sei stato costretto a riavviare il tuo Mac? Assicurati di mandarci una riga nella sezione commenti qui sotto.

Top