Raccomandato, 2020

Scelta Del Redattore

Crea fotocopie digitali rapide con Google Drive e il tuo telefono

Ci è stato promesso un futuro senza carta per decenni, eppure, nonostante gli smartphone siano ovunque, c'è ancora un sacco di carta in giro. A peggiorare le cose, a un certo punto vorrai copie digitali di documenti cartacei.

Di solito questo significa cercare di trovare un posto con uno scanner, che sta diventando una cosa più difficile da fare giorno dopo giorno. Grazie all'eccellente qualità dei cellulari con fotocamera, presto le persone hanno capito che si potevano semplicemente scattare foto di documenti con la massima chiarezza. Tuttavia, è ancora una seccatura per modificare e organizzare queste foto. Soprattutto se è necessario eseguire la scansione di un documento con più pagine.

Fortunatamente Google Drive (Android e iOS) è venuto in soccorso. È essenzialmente la risposta di Google a iCloud e ad altre soluzioni di archiviazione cloud. Google Drive è completamente gratuito, a meno che tu non abbia bisogno di più del livello base di archiviazione. Chiunque abbia un account Gmail ha già accesso a Google Drive. Se possiedi un dispositivo Android, è probabile che l'app sia già installata.

Google Drive è il cuore della suite di app Cloud di Google. Google Documenti, Fogli e altre app della famiglia archiviano tutti i contenuti in Google Drive.

Mentre puoi caricare le foto che porti con un telefono o tablet in Drive abbastanza facilmente, l'app mobile ha una funzionalità nascosta che ti consente di scansionare documenti come una fotocopiatrice. Filtra e formatta automaticamente l'immagine per la massima leggibilità. Una volta che sai dove andare, questo è un trucco rapido e semplice che utilizzerai molto se devi sempre occuparti della carta.

Vale la pena notare che l'ultima versione di iOS ha anche una nuova funzione di scansione dei documenti in Notes, che funziona altrettanto bene nei miei test. Scriverò una recensione separata di quella funzionalità.

Scansione di documenti con Google Drive

Supponendo che tu abbia già installato l'app, la prima cosa che devi fare è aprirla. Se è la prima volta che apri Google Drive, ci sono alcune attività di manutenzione di base una tantum da fare. Devi accedere al tuo account Google e quindi accettare le autorizzazioni richieste dall'applicazione. Queste autorizzazioni consentono all'app di funzionare correttamente. Se non lo permetti, l'app funzionerà ancora, ma alcune funzioni non saranno abilitate.

Fatto ciò, dovresti vedere la schermata iniziale di Drive, insieme a tutti i documenti e le immagini che hai già.

Tocca il segno più per creare un nuovo documento. Vedrai una selezione di scelte.

Ora tocca "Scansione" per iniziare il processo. Se sei su iOS, si legge "Usa fotocamera" . A questo punto potresti chiederti i permessi della videocamera prima di poter procedere.

Notare la sovrapposizione della griglia sul mirino della fotocamera. Usare questo per allineare approssimativamente il documento. Se l'immagine è troppo scura, accendere il flash toccando l'icona del fulmine . Quando sei soddisfatto dell'immagine, tocca il pulsante blu . Allora sarai portato su questo schermo.

Questa è un'anteprima della scansione. Nota come l'app ha ritagliato automaticamente lo sfondo e raddrizzato l'immagine? Molto carino, vero?

Ora hai tre scelte. Se non sei soddisfatto dell'immagine e vuoi riprovare, tocca l'icona centrale per riprovare . Se si desidera aggiungere una seconda pagina, toccare il segno più per aggiungere un'altra pagina. Se sei felice e vuoi salvare il documento, tocca il segno di spunta per finalizzare il documento.

Questo è tutto ciò che c'è da fare! Il file verrà salvato come documento PDF nel tuo Drive. È quindi possibile rinominarlo, scaricarlo o spostarlo in un'altra cartella. Ora puoi riciclare responsabilmente la copia cartacea se non ne hai più bisogno. Quant'è fico?

Top