Raccomandato, 2022

Scelta Del Redattore

Disattiva i tasti della tastiera in Windows con AutoHotKey

Quando sei alla tua tastiera, non troppe cose sono così frustranti come colpire accidentalmente una chiave dirompente. Ad esempio, il tasto Windows può ridurre al minimo alcune applicazioni a schermo intero.

Premendo il tasto Alt a volte è possibile bloccare completamente tutti gli ingressi chiave da quel momento in poi. Se stai sbagliando accidentalmente queste chiavi senza saperlo, può causare grossi inconvenienti e confusione.

Molte delle solite soluzioni che consentono di disabilitare gli input principali su Windows sono ormai obsolete. Ad esempio, Simple Disable Key non è più freeware. Sia SharpKeys che KeyTweak non sono ufficialmente supportati dalle ultime versioni di Windows. Quindi, cosa fai quando sei fuori dalle opzioni? Costruisci il tuo!

Non essere intimidito però - è estremamente facile. In questo articolo, ti mostreremo come disattivare qualsiasi chiave che desideri utilizzando un'applicazione Windows gratuita chiamata AutoHotKey. La parte migliore è che non richiede alcuna configurazione complicata o riavvio per avere effetto.

Scarica e installa AutoHotKey

Il primo passo per disabilitare qualsiasi input da tastiera sulla macchina Windows è scaricare un programma chiamato AutoHotKey. Il link alla versione più recente sarà nella parte superiore della pagina in un pulsante blu. Dopo aver scaricato AutoHotKey, esegui il programma di installazione.

Continuare con i prompt di installazione utilizzando le opzioni predefinite, mostrate sopra. Una volta completata l'installazione, puoi chiuderla completamente. Non abbiamo ancora bisogno di avviare AutoHotKey.

Costruire il tuo script AutoHotKey

Ora che hai scaricato AutoHotKey, è importante capire cosa fa. AutoHotKey ti consente di creare script personalizzati che compilerà ed eseguirà. Pensa ad AutoHotKey come un linguaggio di programmazione semplificato che si rivolge specificamente all'automazione e alla creazione di scorciatoie da tastiera di Windows.

Imparare un linguaggio di programmazione è difficile, ma siamo qui per semplificare il modo in cui è possibile utilizzare i poteri di AutoHotKey per disabilitare l'input di qualsiasi tasto della tastiera.

Scegli le tue chiavi

Il primo passo è scegliere quali chiavi disabilitare. Vai al sito Web della documentazione di AutoHotKey per trovare un elenco di tutte le chiavi supportate.

Per il bene di questo esempio, vogliamo disabilitare il tasto Bloc Maiusc. In questa pagina, puoi vedere che AutoHotKey fa riferimento a quella chiave come " CapsLock ". La colonna di sinistra mostra il nome (i) di riferimento e la colonna di destra mostra a quale tasto corrisponde.

Apri un editor di testo

Quindi, apri qualsiasi editor di testo. Può anche essere Notepad, che useremo. In un documento vuoto, digitare il nome di riferimento della chiave seguito da " :: return ".

Ecco come appare il nostro esempio di Caps Lock:

Riesci a credere che sia l'unica linea di codice necessaria per disabilitare la chiave? Se si decide di disabilitarne più di uno, è possibile ripetere lo stesso one-liner, su una nuova riga, per ogni chiave aggiuntiva.

Salva il tuo script

Il prossimo passo è salvare lo script in modo che possa essere eseguito. Ti consigliamo di scegliere un punto fisso per questo, probabilmente non sul tuo desktop, perché ti mostrerò come far funzionare questo script all'avvio più tardi.

In questo esempio, abbiamo scelto la cartella "Script" all'interno dei nostri Documenti. Dopo aver scelto una posizione per salvarla, cambia il " Salva come tipo " in " Tutti i file ". Quindi, inserisci un nome file a tua scelta e assicurati di aggiungere l'estensione " .ahk ". Questo è molto importante.

Salvando il tuo file come AHK, il tuo sistema sa che è destinato ad essere compilato ed eseguito da AutoHotKey.

Esecuzione del tuo script AutoHotKey

Dopo aver salvato il file AHK, vai a dove è stato salvato in Windows Explorer. Dovresti vedere che l'icona del file è un foglio di carta con una "H", il che significa che è associato a AutoHotKey.

Fare doppio clic sul file. Potresti non notare nulla, ma dovresti vedere l'icona di AutoHotKey apparire nella barra delle applicazioni della barra delle applicazioni.

Potrebbe essere nascosto quando lo vedi, quindi dovrai fare clic sull'icona della freccia verso l'alto per mostrare le icone della barra di sistema nascoste in quel caso.

Ora prova a utilizzare la chiave che hai disattivato. Funziona? In caso contrario, hai disabilitato la chiave con successo! Se è così, potresti aver fatto qualcosa di sbagliato. Leggi le istruzioni più attentamente e riprova.

Controllo dello script AutoHotKey

Facendo clic con il tasto destro sull'icona AutoHotKey nella barra delle applicazioni della barra delle applicazioni verrà visualizzato il seguente menu:

Le due importanti opzioni che vale la pena di toccare sono "Reload this Script" e "Suspend Hotkeys".

Potrebbe venire un momento in cui vorrete modificare lo script AutoHotKey mentre è attivo. Forse vuoi aggiungere un'altra chiave per bloccare, per esempio. Dopo aver salvato le modifiche al file AHK, seleziona l'opzione " Ricarica questo script ". Questo ti permetterà di caricare le modifiche del tuo script senza dover chiudere e riaprire il file.

Se si desidera impedire a AutoHotKey di bloccare qualsiasi tasto, selezionare l'opzione " Sospendi tasti di scelta rapida ". L'icona del vassoio AutoHotKey cambierà da una "H" a una "S" per indicare che i tasti di scelta rapida vengono bloccati. Per riattivare tutti i tasti di scelta rapida, ripetere di nuovo la stessa azione.

Esecuzione del tuo script all'avvio

Ora che hai funzionato il tuo script, potresti decidere che è così importante che vuoi che inizi automaticamente con Windows. È facile da fare.

Premi i tasti Windows + R per visualizzare il prompt Run di Windows. In esso, digita " % appdata% " e premi Invio . Questo ti porterà alla cartella "Roaming" all'interno di "AppData".

Qui, passa attraverso le seguenti cartelle: Microsoft> Windows> Menu Start> Programmi> Avvio . In un altro menu di Esplora risorse, accedere alla cartella in cui è salvato lo script AutoHotKey. Fai clic destro su di esso e fai clic su " Crea collegamento ". Questo creerà un collegamento per il file nella stessa cartella.

Trascina questo collegamento nella cartella " Esecuzione automatica ".

Aggiungendo lo script all'avvio in questo modo, è possibile apportare modifiche alla posizione originale del file invece di navigare fino a questa cartella ogni volta. Se si apportano modifiche frequenti, questo è un grande risparmio di tempo.

Questo è tutto ciò che serve. Con una semplice linea in uno script AutoHotKey, puoi disabilitare qualsiasi tasto standard sulla tastiera e risparmiarti da ore di mal di testa. Non fare acquisti nel Web per una soluzione semplice e gratuita a questo problema, segui questa guida e creane uno tu stesso!

Top