Raccomandato, 2022

Scelta Del Redattore

Differenza tra sensori e attuatori

Sensori e attuatori sono elementi essenziali dei sistemi integrati. Questi sono utilizzati in diverse applicazioni reali come il sistema di controllo di volo in un aereo, i sistemi di controllo di processo nei reattori nucleari, le centrali elettriche che richiedono di essere azionate su un controllo automatizzato. Sensori e attuatori differiscono principalmente per lo scopo sia di fornire, il sensore viene utilizzato per monitorare i cambiamenti nell'ambiente utilizzando misurando mentre l'attuatore viene utilizzato quando insieme al monitoraggio del controllo viene applicato anche come controllare il cambiamento fisico.

Questi dispositivi fungono da mediatore tra l'ambiente fisico e il sistema elettronico in cui sono incorporati il ​​sensore e l'attuatore.

Grafico comparativo

Base per il confrontosensoriattuatori
Di baseUtilizzato per misurare le variabili di processo continue e discrete.Impel i parametri dei processi continui e discreti.
Collocato aPorta d'ingressoPorta di uscita
RisultatoSegnale elettricoCalore o movimento
EsempioMagnetometro, fotocamere, accelerometro, microfoni.LED, laser, altoparlante, solenoide, controllori motore.

Definizione di sensori

Un sensore è uno strumento elettronico che è in grado di misurare la quantità fisica e generare un output attento. Queste uscite dei sensori sono solitamente sotto forma di segnali elettrici. Comprendiamo con un esempio, supponiamo di dover controllare la velocità del nostro veicolo e, a tale scopo, stiamo progettando un sistema di controllo per questo. Non potrebbe essere possibile semplicemente fissando l'acceleratore del carburante, deve essere regolato su di esso ogni momento in cui la velocità cambia (come in salita e in discesa). Questo può essere fatto utilizzando un sensore per misurare la velocità del veicolo e convertirlo in forma digitale per il sistema digitale. Quindi, in base alla velocità misurata, l'acceleratore viene regolato dal dispositivo elettronico collegato.

Ora capiamo come funziona un sensore. I sensori sono posizionati in modo tale da poter interagire direttamente con l'ambiente per rilevare l'energia in ingresso con l'aiuto dell'elemento sensibile. Questa energia percepita viene convertita in una forma più adatta da un elemento di trasduzione.

Esistono vari tipi di sensori come posizione, temperatura, pressione, sensori di velocità, ma fondamentalmente esistono due tipi: analogico e digitale. I diversi tipi rientrano in questi due tipi di base. Un sensore digitale è incorporato con un convertitore da analogico a digitale mentre il sensore analogico non ha alcun ADC.

Definizione degli attuatori

Un attuatore è un dispositivo che altera la quantità fisica in quanto può causare il movimento di un componente meccanico dopo aver ricevuto un input dal sensore. In altre parole, riceve l'input di controllo (generalmente sotto forma di segnale elettrico) e genera un cambiamento nel sistema fisico producendo forza, calore, movimento, eccetera.

Un attuatore può essere interpretato con l'esempio del motore passo-passo, in cui un impulso elettrico guida il motore. Ogni volta che un impulso viene immesso nell'ingresso, il motore ruota in una quantità predefinita. Un motore passo-passo è adatto per le applicazioni in cui la posizione dell'oggetto deve essere controllata con precisione, ad esempio, braccio robotico.

Differenze chiave tra sensori e attuatori

  1. Un sensore è un dispositivo che modifica un parametro fisico in un'uscita elettrica. Come contro, un attuatore è un dispositivo che converte un segnale elettrico in uscita fisica.
  2. Il sensore è situato sulla porta di ingresso per prendere l'input, mentre un attuatore è posizionato sulla porta di uscita.
  3. Il sensore genera segnali elettrici mentre un attuatore produce energia sotto forma di calore o movimento.
  4. Magnetometro, telecamere, microfoni sono alcuni degli esempi in cui viene utilizzato il sensore. Al contrario, gli attuatori sono utilizzati nel LED, nell'altoparlante, nei controller del motore, nel laser, ecc.

Conclusione

I sensori presentano al computer informazioni sullo stato del sistema. D'altra parte, gli attuatori accettano i comandi per eseguire una funzione.

Top