Raccomandato, 2023

Scelta Del Redattore

8 motivi per cui dovresti radicare il tuo dispositivo Android

Devo radicare il mio telefono o no? Questa è una domanda che i fanatici di Android hanno sempre in mente. Il rooting di uno smartphone Android sblocca un mondo completamente nuovo, ma ha una buona dose di problemi. Ma i problemi ne valgono la pena? Bene, siamo qui per rispondere a questa domanda.

Se sei alla ricerca di validi motivi per convincerti a radicare il tuo smartphone, ecco 10 motivi per cui dovresti andare avanti e fare il grande passo:

1. ROM personalizzate

La maggior parte delle persone utilizza il proprio smartphone Android per continuare a installare la propria ROM personalizzata preferita. Le ROM personalizzate offrono molti vantaggi come l'installazione della versione più recente su Android, quando il tuo OEM non stende un aggiornamento. Oltre a ciò, le ROM offrono un sacco di funzionalità aggiuntive e opzioni di personalizzazione. Ci sono un certo numero di grandi ROM Android personalizzate disponibili come CyanogenMOD, Paranoid ROM, Resurrection Remix, così puoi scegliere a tuo piacimento.

2. Personalizza tutto

Dopo aver eseguito il root del tuo dispositivo Android, puoi procedere e personalizzare ogni centimetro dell'interfaccia. Grazie a vari moduli e repository Xposed come GravityBox, puoi modificare ogni elemento dell'interfaccia. Puoi persino modificare l'animazione di avvio del dispositivo o il DPI dell'interfaccia in base alle tue esigenze.

Inoltre, puoi apportare modifiche a livello di sistema e modificare quasi tutto, inclusi i pulsanti di navigazione, la schermata di blocco, le impostazioni rapide, l'ombreggiatura delle notifiche, la barra di stato, l'avvio e altro ancora. Ci sono anche diverse modifiche disponibili per display, media, risparmio energetico e chiavi hardware. Insieme ai moduli, ci sono varie app come Gesti GMD, barre colorate e indicatori di stile piatto ecc. Che ti consentono di personalizzare il sistema operativo fino in fondo.

3. Aumenta le prestazioni

Android è stato criticato molto nel corso degli anni per le sue prestazioni incoerenti e mentre ora è molto meglio, ci sono ancora possibilità di miglioramento. Per fortuna, il rooting del tuo dispositivo Android ti consente di apportare alcune modifiche e utilizzare alcune app che accelerano davvero le prestazioni.

Puoi utilizzare un'app come SetCPU per overclockare la CPU del tuo dispositivo per ottenere prestazioni più brillanti. Overclocking significa fondamentalmente aumentare la frequenza del processore per prestazioni migliori. Mentre questo aumenta le prestazioni di un dispositivo Android, i problemi della batteria ne fanno parte. C'è anche la possibilità di utilizzare kernel personalizzati, che offrono funzionalità e opzioni che potrebbero non essere ufficialmente supportate sul tuo dispositivo come la capacità di controllare CPU, GPU, schermo, batteria, suono, RAM e altro.

Ci sono anche varie app come EX Kernel e Kernel Aduitor, che supportano vari kernel e consentono di modificare le opzioni avanzate dall'app. Inoltre, ci sono altre app dedicate solo per dispositivi rooted che accelera le prestazioni. C'è lo Speed-swap, che accelera le prestazioni svuotando la memoria e GLTools, che offre opzioni avanzate per migliori prestazioni della GPU.

4. Esplora nuove funzionalità

Una delle cose migliori del rooting è che puoi accedere a tantissime nuove funzionalità con cui giocare. Ad esempio, il framework Xpose offre un sacco di moduli che portano funzionalità come multi finestra, autorizzazioni dettagliate delle app, appunti nativi, riproduzione in background di YouTube, boot manager e molto altro. Ma non è tutto, dato che app come IFTTT e Tasker offrono molte funzioni interessanti se il tuo dispositivo ha accesso come root, in pratica ti dà la possibilità di automatizzare qualsiasi cosa.

5. Accedi ad altre app

Non c'è scarsità di app per dispositivi non rootati, ma ci sono alcune applicazioni interessanti rivolte agli utenti root. Oltre alle app che abbiamo già menzionato, ci sono molte altre fantastiche app per utenti Android rooted come DriveDroid, Flashify, DiskDigger, DataSync, Device Control ecc. Che fanno il miglior uso dell'accesso root per offrirti funzionalità e controllo eccezionali. Se stai cercando le migliori app Android per dispositivi rooted, controlla il nostro elenco.

6. Migliora le prestazioni della batteria

Gli utenti Android si lamentano sempre della scarsa ottimizzazione della batteria e, se sei uno di quegli utenti, dovresti eseguire il root del tuo dispositivo perché ci sono app e mod che perfezionano le prestazioni della batteria del tuo dispositivo. Greenify è probabilmente la migliore app per l'ottimizzazione della batteria per i dispositivi rooted, che offre funzionalità interessanti come la modalità di sospensione automatica, che sostanzialmente blocca le app che consumano molto la batteria. App come Wakelock, Servicely, BetterBatteryStats ecc. Assicurano inoltre che il tuo dispositivo ottenga il massimo dalla batteria.

7. Rimuovere le app e gli annunci Bloatware

Le app di sistema e le app gonfiabili dei produttori di dispositivi possono causare un problema se il tuo dispositivo non ha un'enorme memoria interna. Bene, il tifo offre la possibilità di rimuovere qualsiasi app o bloatware di sistema . Ci sono varie app che rimuovono bloatware ma ci piace molto 3C Toolbox grazie alle sue funzionalità avanzate di gestione delle app. L'app ti consente di rimuovere le app di sistema, ma non è tutto, in quanto puoi anche rimuovere gli aggiornamenti dalle app, spostare qualsiasi app sulla scheda SD insieme ad altre opzioni avanzate. Se stai cercando qualcosa di semplice da rimuovere bloatware dal tuo dispositivo, puoi installare NoBloat.

Anche gli annunci possono essere particolarmente fastidiosi, specialmente gli annunci a pagina intera che alcune app portano. Gli utenti root possono installare AdAway (file APK), che è la migliore app ad-blocker su Android. L'app è facile da configurare e blocca gli annunci su siti Web e app. Hai anche la possibilità di inserire in whitelist / blacklist un'app o un sito web.

8. Backup di tutto

Mentre Android include una funzionalità di backup per utenti non root, non è in alcun modo paragonabile alle capacità di un'app di backup come Titanium Backup. Esistono varie app per dispositivi rooted che ti permettono di fare un backup completo del tuo dispositivo. Le migliori app sono certamente Titanium e Nandroid e ti consentono di eseguire il backup di tutto, comprese tutte le app, i dati delle app, i file, le impostazioni e i dati esterni che potrebbero far parte della tua scheda SD. È quindi possibile salvare questo backup sulla memoria esterna, sulla scheda SD o persino nel cloud. Quindi, se perdi o blocchi il tuo dispositivo, puoi facilmente ripristinare un backup Titanium o Nandroid sul nuovo dispositivo e sentire che non è successo nulla.

Stai pianificando il root del tuo dispositivo Android?

Questi dovrebbero essere motivi sufficienti per il root del tuo dispositivo Android, non credi? Vieni a pensarci, un dispositivo Android con le radici ha accesso a molte più funzioni e opzioni rispetto a un dispositivo non rootato. Quindi, già convinto? Bene, fai attenzione ai tuoi pensieri e apprensioni (se ce ne sono) sul rooting nella sezione commenti qui sotto.

Top