Raccomandato, 2022

Scelta Del Redattore

Che cos'è Windows 10 Pro per workstation? Tutto ciò che devi sapere

Quando Microsoft ha dichiarato che Windows 10 stava per arrivare all'ultima edizione della serie Windows, certamente non hanno menzionato il numero di edizioni che Windows 10 avrà. Detto questo, Microsoft ha recentemente annunciato una nuova edizione per la sua linea di sistemi operativi Windows 10, denominata "Windows 10 Pro for Workstations", diventando così il dodicesimo membro della famiglia Windows 10. Se ti stai chiedendo cosa c'è di nuovo in questa edizione, questo articolo è coperto. Quindi, senza ulteriori indugi, ecco tutto ciò che devi sapere su Windows 10 Pro per workstation:

Che cos'è Windows 10 Pro per workstation?

In poche parole, Windows 10 Pro for Workstations è una versione di fascia alta del già esistente Windows 10 Pro. Entrando in figura dal feedback fornito da vari utenti di Windows 10 attraverso il programma Windows Insider, è finalizzato a offrire un'esperienza migliore e più agevole agli utenti che utilizzano PC di fascia alta. Questa nuova edizione offrirà un supporto esclusivo per l'hardware per PC di tipo server ed è progettata per supportare carichi di lavoro mission-critical .

Anche se, come consumatore, potresti non essere in grado di testarlo al massimo delle sue potenzialità, se utilizzi PC high-end con Windows 10 Pro for Workstations, il tuo computer funzionerà in modo più responsabile e affidabile. Quindi, teoricamente, dovresti essere in grado di sfruttare tutta la potenza dell'hardware del tuo computer. Ora per saperne di più dettagli, diamo una rapida occhiata alle sue caratteristiche chiave.

Funzionalità chiave di Windows 10 Pro per workstation

Ci sono quattro principali miglioramenti che renderanno Windows 10 Pro for Workstations la bestia che sembra essere. Ecco una breve descrizione di ciascuno di essi:

  • Resilient File System (ReFS)

Resilient File System o ReFS è un file system di proprietà Microsoft che dovrebbe essere il prossimo grande file system dopo NTFS . Per offrirti un rapido confronto, NTFS può gestire volumi fino a 256 TB mentre ReFS può gestire, teoricamente, fino a 4, 7 zettabyte (1 zettabyte = 1 miliardo di TB)!

ReFS gestisce i volumi molto grandi con facilità e offre alcuni vantaggi come lo scrub dei dati, la protezione contro il degrado dei dati, la gestione degli errori e la ridondanza delle unità disco rigido e il controllo dell'integrità negli spazi di archiviazione con mirroring . Ciò significa che ReFS rileverà se uno qualsiasi dei tuoi dati si corrompe su una delle tue unità con mirroring e quindi lo sostituirà con gli stessi dati sani nell'altra unità.

  • Memoria persistente

La memoria persistente è un metodo che memorizza i dati in modo efficiente in modo che sia possibile accedervi anche dopo aver spento la workstation. Ciò diventa possibile poiché utilizza l'hardware NVDIMM-N che è una memoria non volatile con una fonte di alimentazione di memoria integrata. L'utilizzo di questo aiuterà anche le app e i dati più esigenti con le prestazioni di cui hanno bisogno per lavorare al massimo delle loro potenzialità.

  • Condivisione file più veloce

Windows 10 Pro for Workstations include SMB Direct integrato, un'estensione della tecnologia Server Message Block. "Direct" in "SMB Direct" implica che supporterà anche l'uso di adattatori di rete dotati di funzionalità di accesso diretto alla memoria remota (RDMA) . Uno dei maggiori vantaggi di tali adattatori di rete è che ognuno di essi può funzionare a piena velocità con una latenza molto bassa che fornisce risposte estremamente veloci alle richieste di rete e un utilizzo della CPU molto basso che lascia più energia disponibile ad altre applicazioni in esecuzione su il sistema.

Per carichi di lavoro come Hyper-V o Microsoft SQL Server o per applicazioni che accedono a set di dati di grandi dimensioni su condivisioni di file SMB remote, SMB Direct consente anche un aumento della velocità in cui gli adattatori di rete coordinano il trasferimento di grandi volumi di dati a velocità di linea.

  • Supporto hardware esteso

Come suggerisce il nome stesso, il supporto hardware esteso significa che Windows 10 Pro for Work ora supporterà le configurazioni più delle versioni inferiori di Windows 10. Se sei un utente con un processore ad alte prestazioni e processori Intel Xeon o AMD Opteron di livello server, ora puoi utilizzare i tuoi computer con un massimo di 4 CPU e una memoria fino a 6 TB .

Windows 10 Pro Workstation Edition vs Windows 10 Pro

Ora che conosci le funzionalità chiave di Windows 10 Pro for Workstations, la prossima domanda che potrebbe sorgere nella tua mente è come differisce dal Windows 10 già esistente. Mentre tutte le principali modifiche che noterai sono state spiegate nel sezione precedente, ho confrontato le specifiche delle due edizioni nella tabella sottostante.

Windows 10 Pro per workstationWindows 10 Pro
File system primarioReFSNTFS
Supporto NVDIMM-NNo
SBM DirectNo
LatenzaBassoComparativamente più alto
Limite di gestione del volume di dati256 TB4, 7 ZB
Uso della CPUBassoComparativamente più alto
Max. CPU42
Max. Memoria6 TB2 TB

Requisiti hardware per Windows 10 Pro per workstation

A partire da ora, Microsoft non ha ancora annunciato i requisiti hardware minimi per eseguire Windows 10 Pro for Workstations. Anche se si rivolge principalmente ai PC basati su server e alle persone che li gestiscono, non penso che i requisiti dovrebbero differire da quelli che sono per le altre edizioni di Windows 10 che abbiamo già visto. E se questo è vero, i requisiti hardware minimi per Windows 10 Pro for Workstation dovrebbero essere i seguenti:

Processore1 GHz o più veloce o SoC
RAM1 GB per 32 bit / 2 GB per 64 bit
Spazio su disco rigido16 GB per 32 bit / 20 GB per 64 bit
Scheda graficaDirectX 9 o successivo con driver WDDM 1.0
Display800x600

Quando arriva Windows 10 Pro for Workstations?

Windows 10 Pro for Workstations verrà consegnato come parte dell'Aggiornamento dei creativi autunnali . Per quanto riguarda i suoi prezzi, dobbiamo ancora sentirne parlare da Microsoft. Inoltre, non sarei sorpreso se Microsoft lanci un hardware killer per andare con questo sistema operativo. In questo momento, sto scommettendo su una nuova variante di Surface Studio ottimizzata per Windows 10 Pro per workstation.

Eccitato per Windows 10 Pro per workstation?

A giudicare dal bello, Windows 10 Pro for Workstations è molto promettente e dovrebbe essere di grande aiuto per le persone che gestiscono i server. Tutto ciò che spero in questo momento è che offra ciò che promette. Sei eccitato anche per Windows 10 Pro for Workstations? Fammi sapere i tuoi pensieri nella sezione commenti qui sotto.

Top