Raccomandato, 2020

Scelta Del Redattore

8 suggerimenti per proteggere il tuo telefono Android dal surriscaldamento

Il surriscaldamento al giorno d'oggi sembra un problema abbastanza comune con gli smartphone Android ma non molte persone sanno cosa fare al riguardo. Non è una scienza missilistica perché i dispositivi si surriscaldano, è principalmente a causa del modo in cui viene utilizzato o per essere giusto, "abusato" è la parola giusta per questo. Potremmo essere abusando del nostro dispositivo Android consapevolmente, giocando su di esso tutto il tempo, ma accade anche inconsapevolmente. A parte il fatto che il dispositivo si irrigidisce, il surriscaldamento causa anche danni al dispositivo stesso. Ciò che è assolutamente irritante è quando il telefono si trasforma in una palla di cannone riscaldata e non hai idea di cosa hai fatto per farlo bollire in quel modo.

Anche se siamo d'accordo sul fatto che il surriscaldamento non è una novità e riguarda i migliori dispositivi, riteniamo che ci siano alcune cose che puoi fare per evitare che ciò accada e proteggere il tuo dispositivo. Puoi iniziare seguendo questi semplici trucchi e sentire la differenza per te:

1. Evita di eseguire troppe app in background

Iniziamo con qualcosa che potrebbe non essere notificato immediatamente perché le app in esecuzione in background sono qualcosa che la maggior parte di noi tende a ignorare. Con l'enorme quantità di RAM negli ultimi smartphone Android, le app funzionano senza problemi anche quando hai un certo numero di app in background attive. Tuttavia, queste applicazioni e servizi in background assorbono risorse della CPU, mettendo così a dura prova e riscaldando l'hardware.

Bene, se vuoi spegnere il calore sul tuo dispositivo potresti voler controllare il numero di app che hai eseguito in background e cercare di limitarlo in futuro. Assicurati di uscire dalle app dopo aver finito di usarle e di limitare l'avvio automatico se il tuo dispositivo consente tali controlli. Puoi anche controllare la RAM utilizzata dalle app in Impostazioni-> Memoria.

2. Evita di giocare a giochi, usando VR e fotocamera per lunghi periodi

Se si utilizzano continuamente app come WhatsApp o Facebook Messenger ecc., Il dispositivo non si surriscalda, tuttavia si verificherà la possibilità di giocare o utilizzare la fotocamera. Aggiungi Realtà Virtuale a quell'elenco e hai il trio che è in grado di far bollire il tuo dispositivo.

I giochi non sono come le altre app, ma sfruttano le risorse e mettono più stress sulla CPU e sulla batteria. Lo stesso vale per la fotocamera, in quanto tenerla attiva per acquisire video di lunga durata o video time lapse richiede ulteriore potenza sia dalla CPU che dalla batteria, con il conseguente surriscaldamento del dispositivo. VR è l'ultima aggiunta alle cose che fanno pagare il tuo dispositivo. L'uso del tuo dispositivo con un dispositivo VR potrebbe sembrare interessante, ma farlo per lunghi periodi di tempo causerà un certo riscaldamento, quindi cerca di ridurlo.

3. Ridurre l'utilizzo di dati mobili, Bluetooth e GPS

Non è un segreto che servizi come Bluetooth, dati mobili e GPS hanno un impatto sulla batteria del tuo dispositivo. Ma ciò a cui la gente non presta attenzione è, come e perché questo accade. Questi servizi consumano rapidamente la batteria perché richiedono molta potenza per funzionare. Fai i conti e scoprirai che più velocemente la batteria si scarica, più caldo diventa il dispositivo.

Se la batteria viene utilizzata in modo eccessivo, deve fornire al dispositivo più energia per sostenere questi servizi wireless e farlo continuamente per una quantità di tempo decente innesca innegabilmente la sua temperatura. Anche l'utilizzo di Google Maps e di altre applicazioni simili riscalda il dispositivo, poiché richiede che il GPS e lo schermo rimangano attivi per una lunga durata. Oltre a questi servizi, anche il Wi-Fi tende a consumare batteria, ma rispetto ai dati mobili è molto più efficiente.

4. Caricare correttamente

Ricarica in modo corretto, due parole che non dovresti mai uscire dalla tua coscienza. Se vuoi che il tuo dispositivo rimanga freddo e mantenga anche la sua durata della batteria, dovresti assicurarti di caricarlo correttamente. Ciò comporta alcune cose di base, che se seguite faranno in modo di ridurre significativamente i problemi di riscaldamento del tuo dispositivo.

  • Utilizzare solo il caricabatterie e il cavo di ricarica appropriati forniti con il dispositivo, utilizzando altri caricabatterie che influiscono sulla batteria.
  • Non utilizzare il telefono mentre è in carica. Questa dovrebbe essere una regola assoluta, in quanto è dannosa per il tuo dispositivo e anche per te.
  • Non tenere il telefono coperto durante la ricarica. Non soffocarlo

5. Mantieni la luminosità sotto controllo

Questo dovrebbe essere abbastanza ovvio, maggiore è la luminosità del tuo dispositivo, maggiore è la potenza che richiederà e più caldo sarà il dispositivo. Dovresti mantenere la luminosità del tuo dispositivo ad un livello accettabile e sarai sorpreso della differenza. La luminosità dello schermo non aumenta la temperatura a un livello fondamentale, ma aumenta la temperatura normale, quindi il tuo dispositivo non sarà mai freddo per cominciare.

6. Compra un buon caso

Investire in un buon caso per il tuo telefono dovrebbe essere la prima cosa da fare dopo aver ottenuto uno smartphone Android nuovo di zecca. Un buon caso è importante per la protezione fisica del tuo dispositivo e anche per la sua temperatura. Invece di acquistare una custodia in pelle o ingombrante, dovresti acquistare una custodia che garantisca che il tuo dispositivo abbia l'aria di cui ha bisogno per rimanere fresco. La pelle tende a intrappolare il calore all'interno e così fanno molti altri materiali simili. Investi in una custodia rigida di buona qualità o in una custodia in gomma, che conferirà al tuo dispositivo un aspetto più fresco mantenendolo al fresco.

7. Installa un'app anti-malware

Potresti non rendertene conto, ma le app non sono l'unica cosa che usa le risorse del tuo dispositivo, virus e malware fanno altrettanto. Queste app famigerate continueranno a consumare risorse in background e in modo molto simile alle app in background, anche queste impediranno al tuo dispositivo di fare una pausa. Un tale uso continuo di risorse è destinato a rendere la CPU e la batteria molto calde.

Installa una buona app anti-malware per assicurarti che il tuo dispositivo sia sicuro e che non abbia virus che lo mantengano caldo. Consigliamo l'applicazione 360 ​​Security per questo scopo, in quanto si tratta di un'app anti-malware decente, che può anche monitorare l'utilizzo della RAM del dispositivo e la temperatura, tra le altre cose.

8. Installa un'app per monitorare e raffreddare la temperatura del tuo dispositivo

Poiché il surriscaldamento è un problema comune alla maggior parte degli utenti Android, il Play Store è pieno di app che monitorizzano e controllano la temperatura del dispositivo. Queste applicazioni monitorano la temperatura del tuo dispositivo in tempo reale e dispongono di un solo tocco per raffreddare un dispositivo. Ti consigliamo di utilizzare l'app Cooler della CPU, che consente di controllare le app che stanno sovraccaricando la tua CPU e di scaldarla. Questa app dispone anche di una funzione di un tocco in grado di chiudere tutte le app che consumano molte risorse per consentire al dispositivo di raffreddarsi.

Alcuni punti aggiuntivi da ricordare

Oltre ai punti sopra menzionati, dovresti tenere a mente questi due suggerimenti:

1) Evitare di tenere il dispositivo sotto la luce solare diretta, poiché questo aumenterà gradualmente la sua temperatura.

2) Evitare l'uso o la ricarica del dispositivo dopo che è stato a contatto con l'acqua, anche se il dispositivo è dotato di capacità di resistenza all'acqua.

Conclusione

Quindi, ci sono alcune cose da tenere a mente per fare una grande differenza nella temperatura del tuo dispositivo. Questi suggerimenti, anche se semplici, assicurano che non si debbano affrontare problemi di surriscaldamento su base regolare. Se il tuo dispositivo continua a scaldarsi parecchio, potresti volerlo portare a un centro di assistenza perché ciò potrebbe essere dovuto alla scarsa durata della batteria o ad altri problemi hardware. A parte questo, questi piccoli cambiamenti sicuramente impediranno il normale surriscaldamento. Il surriscaldamento potrebbe sembrare il modo in cui il telefono ti dice di rallentare quando lo usi troppo, ma dovrebbe essere occasionale. Assicurati di seguire questi suggerimenti e trattare il tuo dispositivo con cura e in cambio, manterrà la calma e fresco per te.

Top