Raccomandato, 2023

Scelta Del Redattore

Marchi dei consumatori come Samsung, LG Plan to Boycott / Sue Flipkart dopo la grande vendita di miliardi di dollari

Dopo esserti assicurato che tutte le teste rotolino sulla vendita di Big Billion Day di Flipkart. Il gigante dell'e-commerce sembra avere problemi senza fine a partire da ora.

I grandi marchi di consumatori come Samsung, Sony e LG stanno pianificando di boicottare o citare in giudizio Flipkart a causa dei bassi prezzi che sono stati offerti al pubblico sulle vendite del Big Billion Day.

Secondo il rapporto pubblicato sul Times of India, uno dei manager di livello superiore di una società segreta ha dichiarato:

"Questo è un chiaro caso di prezzi predatori solo per aumentare il traffico sul loro sito web e costruire valutazioni non realistiche. Questo non è accettabile e faremo in modo che ciò non accada di nuovo. "

Sulla grande vendita di miliardi di dollari, Flipkart non ha solo inviato ondate di calore tra i clienti con uno dei prezzi più bassi esposti per i prodotti di consumo più ricercati. Ma ha fatto credere ai giganti della vendita al dettaglio che il loro mercato è completamente distrutto.

Kumar Rajgopalan, CEO, Retailers Association of India, ha dichiarato:

"I giocatori di e-commerce hanno sempre dato dei prezzi bassi e i giocatori di mattoni e malta ne sono consapevoli. I negozi online sono come un centro commerciale sulla rete. I dettaglianti stessi guardano ai canali omni-retail. È ancora presto per dire se lo sconto ha avuto un impatto sulle vendite ".

Un altro rapporto pubblicato dalla linea Hindu Business, il funzionamento di Flipkart secondo le norme legali è entrato in scena.

"I mercati dovrebbero tecnicamente fornire solo la tecnologia. In che modo aziende come Flipkart hanno raggiunto una vendita così grande quando non possiedono inventari? Chiaramente, sono un guanto con i venditori e avrebbero guadagnato tra il 5% e il 20% ", ha detto Praveen Khandelwal, di CAIT.

Un altro problema che viene preso seriamente in considerazione è che questi prezzi più bassi offerti da Flipkart fanno sembrare che si stia acquistando dal mercato grigio. Le garanzie sono ancora fornite quando non c'è una garanzia anche nel mercato grigio.

L'aspetto più eclatante delle vendite elevate nei portali online è il fatto che i consumatori sono solitamente nella fascia di età compresa tra 18 e 30 anni che ironicamente rappresentano la maggior parte delle vendite che l'India ha.

Il CEO di Future Group Kishore Biyani ha dichiarato:

"Le nostre leggi non ci consentono di vendere al di sotto del prezzo di costo. Questo è contro le pratiche del commercio equo. "

È ancora da vedere se le leggi di vendita con prezzi così bassi siano applicabili o meno. Il fatto che i beni di consumo boicottino completamente Flipkart o meno deve ancora essere visto. Quello che abbiamo già visto è che Flipkart ha cambiato il modo in cui i negozi di consumatori indiani. Rimarremo senza soldi o finiremo i prodotti quando andremo a comprare la prossima volta su Flipkart?

Consigliato: i social media reagiscono alla grande vendita di Billion Day di Flipkart

Top