Raccomandato, 2023

Scelta Del Redattore

Che cos'è Kiss Connectivity e come funziona?

Ogni tanto arriva una nuova tecnologia che migliora quella già esistente e rivoluziona il mondo. Alcuni grandi esempi di ciò che abbiamo visto in passato sono gli smartphone touchscreen, i display sensibili alla pressione e le opzioni di sicurezza biometrica come scanner di impronte digitali e diaframma nei telefoni cellulari. Una delle ultime tecnologie di questo genere a venire alla ribalta è Kiss Connectivity di Keyssa. In questo articolo vedremo in dettaglio cosa è esattamente e cosa riserva per il futuro:

Che cos'è Kiss Connectivity?

Kiss Connectivity è una tecnologia di trasferimento dati wireless da una startup californiana chiamata Keyssa. La società si concentra sul reinventare il modo in cui i connettori su qualsiasi dispositivo mobile o hardware attualmente esistono. La tecnologia sostituisce la necessità di diverse porte e cavi di cui hai bisogno oggi per trasferire i dati tra diversi dispositivi. Se ottiene l'attenzione di alcuni importanti OEM, le cui probabilità sono molto probabili, può essere la prossima grande cosa nel mondo dell'hardware mobile e del computer. Ora per saperne di più, proviamo a capire come funziona davvero.

Come funziona Kiss Connectivity?

Supponiamo che tu abbia due dispositivi che supportano Kiss Connectivity. Ora se vuoi trasferire alcuni dati da uno di essi all'altro, tutto ciò che devi fare è toccarli, o "baciarli", l'uno con l'altro. Questo può sembrare NFC, e il metodo in realtà è lo stesso, ma Kiss Connectivity è decisamente futuristico del primo. Avendo confrontato questa nuova tecnologia con NFC, è ciò che va sotto il cofano che fa la differenza. I dispositivi che supportano Kiss Connectivity hanno uno speciale chip incorporato al loro interno che consente a due dispositivi di connettersi magneticamente e consentire la comunicazione tra di loro.

Crediti immagine: Keyssa

Usi di Kiss Connectivity

Per quanto promettente sia il suono di Kiss Connectivity, può offrire molto più che un rapido trasferimento dei dati. Di seguito sono riportati alcuni dispositivi, come per Keyssa, ai quali è possibile connettere un dispositivo mobile per sfruttare questa tecnologia.

  • Un altro dispositivo mobile per condividere contenuti in pochi secondi
  • Un dock per dispositivi mobili per aggiungere senza problemi tastiera, monitor e dispositivi di archiviazione
  • Un dock per sincronizzare rapidamente e facilmente dati, brani e filmati
  • Un chiosco per scaricare film in pochi secondi
  • Un display per lo streaming di video 4K

In che cosa è diverso dalla tecnologia esistente?

I dispositivi, senza Kiss Connectivity, che attualmente utilizziamo hanno un numero piuttosto elevato di porte per il collegamento di altri dispositivi. Questo li rende inutilmente ingombranti e devono scendere a compromessi sulla loro estetica in una certa misura. Tuttavia, con l'avvento di Kiss Connectivity, tutto ciò di cui i produttori devono preoccuparsi è l' integrazione di un solo chip nei loro dispositivi. Ciò consentirà non solo di rendere più snelli i propri dispositivi, ma anche di velocizzare le velocità di trasferimento dei dati. Alcuni altri importanti cambiamenti che questa nuova tecnologia porterà su quella attuale sono menzionati di seguito .

  • Previene le interferenze del segnale RFI e EMI
  • I dati possono essere trasferiti fino a 6 Gb (gigabit) al secondo
  • Minor consumo di energia
  • Connessione sicura
  • Altissima frequenza (EHF)

Aziende che supportano Kiss Connectivity

Essendo una startup, Keyssa aveva bisogno di fondi per portare avanti la propria impresa. Prendendo in considerazione la loro visione, molte grandi aziende hanno offerto ingenti somme, occupando una parte della società come capitale, per sostenerle finanziariamente. Ecco un elenco di queste aziende:

  • Alsop Louie Partners
  • Dolby Family Ventures
  • Foxconn
  • Intel Capital
  • NantWorks
  • Samsung Strategy & Innovation Center

Oltre a queste società, Keyssa ha raccolto oltre $ 100 milioni da Tony Fadell - uno dei padri dell'iPod.

Quali dispositivi lo supporteranno?

Poiché Kiss Connectivity non era sotto i riflettori fino a poco tempo fa, la maggior parte degli OEM non ha ancora introdotto dispositivi con questa tecnologia. L'unico dispositivo, ad oggi, che utilizza la tecnologia è il tablet Acer Aspire Switch 12 S. Gestisce il collegamento affidabile e ad alta velocità del dispositivo e della tastiera senza utilizzare connettori meccanici o pin pogo.

Oltre a questo, ci sono anche voci secondo cui la tecnologia di trasferimento dati wireless utilizzata nel prossimo Essential Phone non è altro che Kiss Connectivity. Considerati i vantaggi di Kiss Connectivity, sono abbastanza fiducioso che alcuni degli smartphone di punta del prossimo anno saranno dotati di questa tecnologia.

Vorresti usare Kiss Connectivity?

Amiamo tutti i nostri dispositivi per essere più sottili e più veloci. Mentre i produttori lo stanno già utilizzando tecnologie diverse, l'utilizzo di Kiss Connectivity li assisterà ancora di più. Sono molto entusiasta di come gli OEM utilizzano questa tecnologia per condurci verso un futuro senza fili. Sei altrettanto emozionato? Fammi sapere i tuoi pensieri nella sezione commenti qui sotto.

Top