Raccomandato, 2022

Scelta Del Redattore

Come risolvere i problemi di Windows Store in Windows 10

Mentre amiamo il fatto che Windows 10 offra una nuova app Store con app universali, sarai d'accordo nel dire che non è l'offerta più semplice di Microsoft. Ci sono numerosi reclami riguardanti Windows 10 Store (e anche Windows 10) e, quindi, ci siamo impegnati per risolvere i problemi di Windows Store. In primo luogo, ecco alcuni problemi che potresti incontrare con Windows 10 Store:

  • Download bloccato su "working" (errore 0x80248014)
  • Nessun pulsante Installa nelle app di Windows Store
  • Download non avviato (errore 0x800704C6 o 0x80072EE2)
  • Windows Store non si apre o si blocca all'avvio

Se hai affrontato uno di questi problemi, abbiamo delle buone notizie per te. Ecco alcuni passaggi da eseguire per risolvere i problemi di Windows 10 Store:

1. Disattiva Windows Firewall

Se i download di Windows 10 Store sono bloccati al messaggio "funzionante", disattivare Windows Firewall dovrebbe risolvere il problema. Ecco come disattivare Windows Firewall:

  • Vai su Start o Cortana e cerca "Firewall" e quindi fai clic su "Windows Firewall" .

  • Qui, fai clic sull'opzione "Attiva o disattiva il firewall" nella barra sinistra.

  • In questa sezione, disattivare Windows Firewall per le impostazioni di rete private e pubbliche.

Dopo aver terminato, prova a installare un'app su Windows Store e le cose dovrebbero funzionare correttamente. Inoltre, se sul PC è installato Windows Defender o una suite antivirus di terze parti, disattivarla potrebbe essere una buona idea.

2. Risoluzione dei problemi relativi a Windows Update e Windows Store

Non vedi un pulsante "Installa" in Windows Store sul tuo PC Windows 10? Bene, siamo stati lì! Dovrai risolvere i problemi per sistemare le cose. Poiché il servizio Microsoft Windows Update è integrato in Windows Store, i problemi possono causare problemi con lo Store. Pertanto, sarà necessario risolvere anche Windows Update. Ecco come farlo:

  • Per avviare la risoluzione dei problemi, andare su Cortana e cercare "risoluzione dei problemi" e fare clic sul risultato del pannello di controllo.

  • Nella pagina "Risoluzione dei problemi", fai clic sull'opzione "Visualizza tutto" nel pannello di sinistra, in cui sono elencati tutti i pacchetti di risoluzione dei problemi.

  • Qui, scorri verso il basso fino alla fine per trovare lo strumento di risoluzione dei problemi di Windows Update e la risoluzione dei problemi delle app di Windows Store .

  • Esegui entrambi e seleziona "Prova risoluzione dei problemi come amministratore" quando viene visualizzata la richiesta e lo strumento di risoluzione dei problemi dovrebbe essere in grado di risolvere qualsiasi problema affligga Windows Store.

Una volta terminato, riavvia il PC e le app di Windows Store dovrebbero essere dotate del pulsante di installazione.

3. Eseguire un avvio pulito

Se i download del tuo Windows Store sono bloccati su "Avvio" in Windows 10, fare un avvio parziale una volta dovrebbe risolvere il problema. L'avvio parziale avvia Windows 10 senza l'avvio di app di terze parti all'avvio per consentire all'utente di identificare eventuali problemi causati da servizi di terze parti o elementi di avvio. Ecco come fare un avvio pulito:

  • Vai a Cortana o Start e cerca "msconfig" e clicca sul risultato "Configurazione di sistema" .

  • Quindi, vai alla scheda "Servizi" di Configurazione sistema e seleziona l'opzione "Nascondi tutti i servizi Microsoft" . Quindi, premere il pulsante "Disabilita tutto" .

  • Dopo aver finito, vai sulla scheda "Avvio" e apri "Task Manager" . Nel Task Manager, vai alla scheda "Avvio" e disabilita tutti gli elementi di avvio uno per uno.

  • Una volta fatto, fare clic su "OK" nella finestra Configurazione di sistema e riavviare il PC.

Il computer verrà quindi riavviato in avvio pulito e sarà quindi possibile provare e installare app in Windows Store. Se le app vengono scaricate, potrebbero esserci alcuni servizi di terze parti o elementi di avvio che potrebbero interferire con Windows Store. Pertanto, puoi disabilitare alcune app o gli elementi di avvio in modo permanente per assicurarti che il problema non si risolva nuovamente.

Tuttavia, per noi, le app hanno iniziato a scaricarsi eseguendo solo un avvio pulito una volta. Dopo l'avvio pulito, puoi eseguire un normale avvio andando su "Configurazione di sistema" e selezionando "Avvio normale" nella scheda "Generale".

4. Cancella cache dell'app Windows 10 Store

Se Windows Store sul tuo PC è soggetto a crash o semplicemente non si avvia, puoi svuotare la cache dello Store. Se stai utilizzando una delle ultime versioni di Windows 10 (o una build di Insider Preview), puoi cancellare la cache dello Store nelle Impostazioni di Windows 10. Puoi andare su Impostazioni-> Sistema-> App e funzionalità e nell'elenco delle app, scorrere verso il basso per trovare Store e fare clic su di esso. Quindi, fare clic sul pulsante "Opzioni avanzate" e nella pagina successiva, premere il pulsante "Ripristina", che dovrebbe cancellare tutti i dati nello Store.

Se non hai le opzioni di cui sopra nella tua build di Windows 10, c'è un altro modo. Puoi semplicemente cercare "wsreset" in Cortana e premere Invio per eseguire il comando. Questo dovrebbe aprire una finestra del prompt dei comandi e quindi aprire lo Store di nuovo.

Risolvi i problemi di Windows Store in Windows 10 con questi metodi

Abbiamo provato e testato tutti i metodi sopra citati e mentre loro hanno lavorato per noi, non siamo sicuri se sia la soluzione finale per tutti i dispositivi. Tuttavia, sentitevi liberi di provarli e fateci sapere se lavorano per voi. Inoltre, facci sapere se hai qualche altra soluzione diversa per un problema Store in Windows 10. Bene, questo è tutto da parte nostra, ma non dimenticare di farci sapere se hai trovato queste soluzioni utili. Tuttavia, se hai dei dubbi o stai affrontando un altro problema con Windows 10 Store, sentiti libero di contattarci attraverso la sezione commenti qui sotto.

Top