Raccomandato, 2020

Scelta Del Redattore

Top 7 alternative Razer Core X che puoi acquistare

Recentemente, Razer ha annunciato il suo ultimo prodotto nel mercato delle custodie eGPU, il Razer Core X. Lanciato insieme al nuovo notebook da gioco Razer Blade, il Razer Core X è un involucro grafico esterno che può facilmente ospitare schede grafiche a tre slot da Nvidia o AMD, con abbastanza spazio lasciato per ospitare un dispositivo di raffreddamento personalizzato. Il nuovo Core X viene fornito con il supporto per macOS, e ha un prezzo aggressivo di $ 299 rispetto al fratello maggiore Razer Core V2 che vende al dettaglio per $ 499. Tuttavia, il principale ostacolo con i prodotti Razer è che sono sempre stati progettati per funzionare meglio con i laptop di Razer e non sono nemmeno disponibili nella maggior parte delle regioni. Pertanto, se stai cercando un nuovo enclosure eGPU e per qualche motivo non riesci a mettere le mani sul Razer Core X, continua a leggere, mentre elenchiamo le 7 migliori alternative Razer Core X che puoi acquistare:

1. PowerColor Gaming Station

In cima alla nostra lista, abbiamo la PowerColor Gaming Station. Simile al Razer Core X, la PowerColor Gaming Station è disponibile ad un prezzo di soli $ 299 e finisce per offrire molto nel pacchetto. La Gaming Station ha un alimentatore interno da 550 W e può offrire una potenza massima della GPU di 375 W, che dovrebbe essere sufficiente per alimentare le GPU più esigenti. Proprio come Razer Core X, anche la PowerColor Gaming Station utilizza l'interfaccia Thunderbolt 3, che supporta velocità fino a 40 Gbps ed è compatibile con Microsoft Windows e macOS . Per quanto riguarda l'espansione, la Gaming Station presenta 5 porte USB 3.0 Type-A e una porta Gigabit Ethernet.

Acquista da Newegg: ($ 299)

2. Nodo AKiTiO

In seguito, abbiamo il nodo AKiTiO nella nostra lista. Se vuoi tutto ciò che offre il Razer Core X risparmiando qualche soldo, il nodo AKiTiO è un gioco da ragazzi. Condivide lo stesso approccio progettuale minimalista senza fronzoli e offre tutto ciò che fa il Razer Core X, disponibile a un prezzo inferiore rispetto alla chiusura dell'eGPU Razer. È dotato di uno slot PCIe x16 completo e supporta tutte le schede PCIe Gen3 x4. Le quattro corsie PCIe Gen3 e l'interfaccia Thunderbolt 3 sono in grado di trasferire velocità fino a 40 Gbps, fornendo una larghezza di banda sufficiente anche per le schede PCIe più esigenti. Il nodo AKiTiO ha un alimentatore integrato SFX da 400 W, con una potenza massima della GPU di 375W. Simile al Razer Core X, il nodo supporta anche Windows e macOS, tuttavia, solo le schede AMD sono supportate per quest'ultimo.

Acquista da Amazon: ($ 261, 57)

3. OWC Mercury Helios 3

Se il denaro è un problema, l'OWC Mercury Helios 3 è una grande opzione, arrivando a $ 100 in meno rispetto al Core X. Proprio come il Razer Core X, l'OWC Mercury Helios 3 è un'altra chiusura minimalista eGPU completamente nera. La "Little Black Box", come la chiamano OWC, richiede un semplice alimentatore da 90 W (esternamente) e pesa solo 3.10 libbre, diventando la più leggera eGPU in questa lista. Sebbene non disponga di porte di espansione USB aggiuntive, è l'unica eGPU ad avere un mDP (Mini DisplayPort) . Inoltre, ha 2 porte Thunderbird 3 esterne, che lo rendono uno dei rari eGPU da offrire a Daisy Chaining. Sebbene non sia grande come il Razer Core X, l'Helios 3 riesce comunque a mantenere la sua stabilità e supporta GPU di lunghezza fino a 7, 75 pollici.

Acquista da Amazon: ($ 199)

4. PowerColor Devil Box

Basta guardare l'immagine, ti starai chiedendo perché questo allegato eGPU sia in questa lista. Mentre il suo design potrebbe non piacere alla maggioranza delle persone, le sue funzionalità certamente lo faranno. Il Devil Box 3 ha specifiche identiche al Razer Core X, in esecuzione con l'aiuto di un alimentatore da 500 W, ma con un peso di 7, 92 libbre . Ha anche una porta Ethernet, una porta SATA III e viene fornito con il supporto per la tecnologia X-Connect di AMD. Oltre a 4 porte USB 3.0, Devil Box offre anche una porta Gen1 USB C 3.1 per una connettività avanzata. Inoltre, come il Razer Core X, il Devil Box 3 può ospitare anche una GPU di 12, 2 pollici . Grazie alle recenti revisioni dei prezzi, questa eGPU si vende come hotcakes, e dovresti sbrigarti visto che è fondamentalmente una centrale elettrica con tonnellate di espansioni, il che la rende un'ottima alternativa al Razer Core X.

Acquista da Newegg: ($ 380)

5. Zotac AMP Box Mini

Ora so che molti di voi preferiscono il Razer Core X per le sue dimensioni semplici e compatte, giusto? E se ti dicessi che c'è un'alternativa sempre più piccola disponibile? Zotac AMP Box Mini è solo il prodotto di cui sto parlando. L'AMP Box Mini è letteralmente solo la metà della dimensione del Razer Core X, ma offre anche funzionalità aggiuntive. Oltre allo slot PCIe per l'alloggiamento della GPU per desktop fino a una lunghezza di 200 mm (7, 87 pollici), l'enclosure Zotac eGPU supporta anche un NVD PCIe NVME . Ora, mentre riesce a fornire una potenza massima della GPU di soli 150 W, ciò dovrebbe essere sufficiente per una GPU come una GTX 1050ti o una GTX 1060, che è in grado di eseguire la maggior parte dei titoli AAA ad alte risoluzioni. Inoltre, puoi ottenere questo prezzo ad un prezzo inferiore rispetto al Razer Core X, che è semplicemente fantastico.

Acquista da Amazon: ($ 220)

Acquista da Newegg: ($ 189)

6. AKiTiO Thunder 3 Duo

AKiTiO si è fatta un nome nel mercato dell'eGPU offrendo ottimi prodotti a un prezzo competitivo, e quindi un altro prodotto da loro nella lista. Uno dei punti chiave che distingue questo allegato eGPU dagli altri in questo elenco è che, mentre tutte le altre opzioni, incluso il Razer Core X, si basano sulla porta Thunderbolt 3, Thunder 3 Duo supporta sia Thunderbolt 3 sia un Porta USB 3.1, per compatibilità con laptop di vecchia generazione. Inoltre, mentre sul Razer Core X non ci sono porte di espansione, AKiTiO Thunder 3 Duo è dotato di una porta per display HDMI esterna per il collegamento di monitor o televisori direttamente a questa eGPU, oltre a una porta Thunderbolt aggiuntiva .

Acquista da Amazon: ($ 235)

7. Asus XG Station Pro

Proprio come il Razer Core X è una sorta di mini variante del Razer Core V2, l'Asus XG Station Pro è la versione più piccola della Asus ROG XG Station 2. A differenza del Razer Core X che ha un alimentatore interno, la Station Pro utilizza un alimentatore esterno da 330 W, che consente di trasportare fino a 300 W per la GPU . Oltre alla porta Thunderbolt 3 che utilizza per l'interfaccia, la XG Station Pro è dotata anche di una porta Type-C USB 3.1 Gen 2 per l'espansione. Asus XG Station Pro potrebbe essere molto più grande del Razer Core X, ma facilita anche un migliore raffreddamento intorno, assicurando così una durata più lunga della GPU. Inoltre, il prodotto è AURA Sync pronto con il tubo al plasma di ASUS XG Station Pro, in modo da ottenere l'accesso a tutte le luci RGB.

Acquista da Newegg: ($ 330)

BONUS: Razer Core V2

Come sempre, se preferisci usare il metodo Razer, hai ancora a disposizione il Razer Core V2. Il V2 migliora rispetto al suo predecessore, aggiungendo un controller Thunderbolt 3 aggiuntivo. Grazie al doppio controller Thunderbolt 3, sia la GPU che le porte USB extra hanno le loro corsie PCI-Express dedicate. È ancora disponibile una PSU Flex-ATX da 500 W nel Core v2, che dovrebbe essere compatibile con le GPU più esigenti. Inoltre, ottieni l'illuminazione Chroma di Razer per tutti gli effetti RGB che desideri sulla tua console di gioco.

Acquista da Amazon: ($ 499, 99)

VEDERE ANCHE: 10 migliori enclosure GPU esterni (eGPU) che è possibile acquistare

Gioco di più con questi Razer Core X Alternative

Bene, quello era tutto dalla nostra parte. Mentre il Razer Core X è senza dubbio uno dei migliori eGPU disponibili sul mercato, soprattutto grazie alla sua grande capacità di potenza massima della GPU, non offre porte di espansione e non è disponibile in molte regioni. Personalmente, se non hai davvero bisogno della GPU più grande là fuori, Zotac AMP Box Mini è quello che consiglierei. Tuttavia, abbiamo elencato tutte le fantastiche alternative al Razer Core X. Allora, con chi andresti? Fateci sapere i vostri pensieri nei commenti qui sotto.

Top